Anelli di calamari impanati e cotti al forno

Avete poco tempo e dovete preparare un secondo per una cena in famiglia o tra amici? ecco una ricetta che fa per voi. Anelli di calamari impanati e cotti al forno… credetemi, sono semplicissimi e velocissimi, e a parte i tempi di cottura (che comunque sono 20 minuti circa) li preparate in 3 minuti, infornate e potete dedicarvi ad altro nel mentre..(che so: preparare la tavola, truccarvi, pulire per terra prima dell’arrivo degli ospiti..insomma..sapete quando si fanno 400 cose nello stesso tempo e di fretta..mi capite vero?)

Calamari panati al forno
Calamari panati al forno

 

 

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 300g di calamari tagliati in anelli
  • farina q.b.
  • pan grattato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio q.b.
  • 2 uova

Procedimento:

Prendete tre ciotole capienti, in una mettete la farina, nella seconda l’uovo, nella terza il pan grattato il pepe e il sale

Passate i calamari, prima nella ciotola con la farina, quindi immergeteli nella ciotola con l’uovo e in fine in quella del pan grattato facendolo aderire per bene negli anelli.

Disponete i calamari in una teglia foderata di cartaforno, oliateli e infornateli per 20 minuti a 200° (in alternativa potreste friggerli in olio di semi, ma a me il fritto non piace tantissimo, quindi preferisco sempre cuocere al forno).

Sfornateli e serviteli con un contorno di patate, io ho fatto le patate sabbiose. Troverete la ricetta qui

Comments are closed.