ROSETTE DI NATALE O CARTELLATE

Ciao a tutte amiche mie, in attesa dell’arrivo del nuovo anno vi inizio a postare qualche ricettina dei dolcetti che ho preparato per il Natale!!!

Sono tutte ricette di dolci tipici che si preparano in questo periodo nella mia terra :la Basilicata….vi sto parlando di cartellate, calzoncelli con le castagne ( castagnata ),mostaccioli, roccocò, stozzarelle ( cantucci ), cicerchiata…….ecc ecc….

Eccovi un piattino misto….

Pian pianino le inserirò tutte, anche perchè ho da postare il menu’ preparato il 23 per il compleanno della mia principessina!!!

Quindi bando alle ciance e mettiamoci al lavoro!!!!!
Le Cartellate sono dolci molto semplici e veloci da fare…io li adoro…buone..gustose e croccanti!!!

Si mangiano con il miele o con lo zucchero a velo….ed in alcuni paesi della provincia di Potenza si mangiano con il vino cotto sopra al posto del miele!!!

Eccovi la ricetta:

Ingredienti:
  • 500 gr di Farina 00
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 3 Uova intere
  • 50 gr di Burro o margarina
  • 1/2 bicchierino di Vermouth o vino bianco secco ( da regolarsi con l’impasto aggiungere se necessario)
  • un pizzico di sale
  • Miele per decorare
  • codette di zucchero colorate
  • olio per friggere

Procedimento:

Fare una fontana con la farina, lo zucchero, le uova, il burro sciolto, il sale, ed il vermouth .

Impastare bene finchè il composto non diventa omogeneo e liscio, se è necessario durante l’impasto aggiungere altro vermouth.

A questo punto prendete la macchina per la pasta..la nonna papera…e stendete la pasta ottenendo strisce non troppo sottili (neanche doppie) ma piuttosto lunghe;


tagliate poi delle strisce nel senso della lunghezza larghe 2 cm e mezzo

e pizzicate lungo la striscia unendo i lembi fino ad ottenere un nido d’ape lungo tutta la pasta ,ed arrotolate unendo il tutto in alcuni punti per evitare che si aprano ottenendo la forma di una rosa.

Preparate qualche rosetta e copritele con un canovaccio per evitare che induriscano, dopo averne fatte un po’ friggete le rosette in abbondante olio per qualche minuto, finchè non diventano bionde.Così…..

Una volta cotte lasciatele sulla carta assorbente per far togliere l’olio in eccesso, e per farle raffreddare;


dopodichè posizionatele su un vassoio e cospargetele di miele sciolto e zuccherini colorati o semplicemente con dello zucchero a velo!!

Il risultato che otterrete sarà questo………

Semplici ma ottime!!!!!!!

Buon appetito e alla prossima….ciaoooooooo Lidia!!!!!!!

Precedente Il tronchetto di Natale Successivo BUON ANNO!!!!!!!!!

16 commenti su “ROSETTE DI NATALE O CARTELLATE

  1. piccolamela il said:

    Bellissime davvero! complimenti!!! somigliano tantissimo ad un dolce tipico della Sardegna, le “tillikas”… la forma è uguale, però la pasta è più sottile, si mette all’interno un composto di sapa (mosto cotto) e frutta secca tritata e si fanno al forno :)baci baciluisa

  2. Che belli…(perchè non metti gli emoticon con gli occhi sorpresi)facilissimi da fare,copiata appena sono finite queste spadellamenti continui le faro..piacciono molto al mio caro genero!!!le faccio simili con la pasta sfoglia,ma questa è più dettagliata..Un bacione e Buon Anno Anna

  3. ciao, grazie per la visita , e queste rosette nelle Marche mia mamma le fa simili, ma a carnevale!Troppo carino il tuo blog, complimenti e poi ti chiami come una mia cara amica….Buon anno 2009

  4. Qualche cosa di simile la si fa un po' in tutto Italia, ma belle e preziose come le potentine non ne avevamo mai viste. Gli abbinamenti con miele e mostocotto sono da provare. Grazie per la dettagliata spiegazione che ci consetirà di ripeterle e speriamo che ci vengano belle e sicuramente buone come le tue.Buon 2009 carico di gioia e felicità!Sabrina&Luca

  5. Mamma che bonta!!!!Buoni a vedersi e sono certa piu’ buoni a mangiarsi!!!!Buon feste a te e le amiche cuochine,un Buon Anno con tanti desideri(c’e’ ne’ sempre qualcuno nel cassetto no???)che siano certezze!Un abbraccio e un bacio.

  6. Salve ragazze….rispondo velocemente un po’ a tutti e tutte…rubacchio un po’ di tempo al mio lavoro ehehhehe!!!x la mia dolce Ninia….non te le ho conservate ma te le ho spedite davverooooo!!!!x le mie gemelline terribili Manu e Silvia…è vero sembrano centrini e sono anche buone ma soprattutto semplici!! x Luisa..che bello leggerti è una gioia ogni volta!!!x Anna… si si sono molto semplici da fare e molto buone da mangiare…io le adoroooooo!!!!x Blunotte..benvenuta e grazie per i complimenti…spero verrai spesso a trovarmi..sei la benvenuta!!!x Luca e Sabrina..si si so che esistono in quasi tutta italia..e vi assicuro che l’abbinamento è ottimo..ma soprattutto benvenuti nel nostro blog!!!x Angy..buon anno anche a te sei sempre cara!!!un abbraccio a tutte e tutti voi….BUON ANNOOOOOO!!!!!!Lidia

  7. x Mammazan… che bello siamo vicine di casa ahahah!!!grazie per i complimenti e augurix Mara…grazie grazie..ogni volta che ti leggo è una gioia….baciii grandi per te!!Auguriiiiiiii Lidia

  8. Wow, ma queste rosette sono una piccola opera d’arte!!Passo a fare gli auguri alla mia compagna di intervista… un bacio a te e alle tue cuochine per uno splendido 2009!Un abbraccioAli

Lascia un commento