CROSTATA PANDORO E GIANDUIA

Crostata pandoro e gianduia

Fra qualche giorno sarà Pasqua….nelle case e nei nostri blog già si vedono pastiere…colombe!!!!
Si la colomba….il dolce pasquale….ma non da me!!!
Ormai mi conoscete, conoscete la mia stravaganza….la mia verve pazzoide…il mio anticonformismo…quindi….!!!
Visto che la colomba proprio non mi piace, in casa girano ancora panettoniiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!


Ahahahah su dai non sono pazza, è che siccome amo smisuratamente tanto il panettone mi riempio la casa così da ritrovarmelo anche a Pasqua…ahahahah!!!
Non ci crederete mai ma sono ancora tutti soffici e profumati….
Quindi dopo tutto questo ciarlare non posso non lasciarvi una gustosissima ricettina di riciclo……vista, anzi adocchiata subito, sull’inserto del cioccolato uscito con il Corriere della Sera!!
Come resistere ad una visione così paradisiaca, alla quale ho aggiunto alcune cosine per renderla ancora più più più…..bonaaaaaaaaa!!!

Crostata pandoro e gianduia
Crostata pandoro e gianduia
Ingredienti ( x 6 persone ):
  • 300 g di farina 00
  • 170 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • sale

per il ripieno:

  • 120 g di cioccolato gianduia ( io ne ho messi 150 g )
  • 60 ml di panna fresca ( io 100 g )
  • 180 – 200 g di pandoro
  • 2 – 3 cucchiai di nutella ( aggiunta da me )
  • nocciole tritate a piacere ( aggiunte da me )
  • zucchero a velo

Procedimento:

Preparate la frolla: su un piano disponete la farina a fontana e mettete al centro il burro a pezzi, l’uovo intero ed il tuorlo, i semi del baccello di vaniglia, un pizzico di sale e lo zucchero.
Iniziate a lavorare con la punta delle dita incorporando la farina pian piano, poi amalgamate il tutto velocemente fino ad ottenere una pasta omogenea.
Avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per almeno 40 min.
Intanto imburrate ed infarinate lo stampo (io non l’ho fatto usando uno stampo antiaderente non ce nè bisogno perchè la frolla ha gia il burro di suo quindi non lo necessita ), e scaldate il forno a 170°C.
Tirate la pasta e foderate lo stampo bucherellando poi il fondo con una forchetta.
Sulla base ponete un foglio di carta da forno ritagliato a disco e riempite con i fagioli secchi per non far gonfiare la frolla in cottura.
Infornate per 20 minuti circa, la pasta dovrà risultare cotta ma non troppo asciutta.
Sfornate e  lasciate raffreddare.
Nel frattempo sciogliete il cioccolato a pezzi nel microonde o a bagnomaria e fatelo intiepidire;
sbriciolate il pandoro, montate la panna e incorporatela al cioccolato;
unite i cucchiai di nutella e la granella di nocciole;
aggiungete il pandoro amalgamate il tutto, riempite la base di frolla con il composto ottenuto e lasciate rapprendere il tutto.
Spolverate con lo zucchero a velo se volete…..e…

 

Crostata pandoro e Gianduia
buon appetito….
Da noi è durata neanche un giorno….
la Princess l’ha portata a scuola ed ha avuto successo anche al palato di una sua amica….
Che ne dite è o no è un’ottima idea di riciclo??
Io credo di si…..
Ciaooooooo Lady Cocca!!!
Precedente ANCORA UNA SORPRESA.....LADY COCCA ARRIVA SU PIU' DOLCI!!! Successivo CIAMBELLINE GLASSATE.....per non dimenticare LE SUE MANI !!!

44 commenti su “CROSTATA PANDORO E GIANDUIA

  1. io quest'anno non facciola pastiera però mi sono messa con le colombine . Fai bene a fare quello che piu ti senti e questo dolce non è da meno anzi ,,,,,a me piace e tanto!

  2. Wow, che bell'aspetto, deve essere ottima. bene bene, userò la tua ricetta x reciclare le colombe pasquali che "voleranno" in casa mia nei prossimi giorni..baci

  3. Abbiamo gli stessi gusti!!!!Anche a me piace poco la colamba…stravedo per i panettoni,però a casa purtroppo sono tutti finitiiii!!!!!!La tua crostata è fantastica!UN ABBRACCIOps.complimenti per più dolci!!!!!!

  4. Io invece amo la colomba!!! La tua e'un'ottima idea di riciclo si.. peccato che non ho panettoni!! grrrrrrrrr e mo????? ahahahahaha 🙂 vabbè va.. prendo una fetta da te! Smackkk

  5. ciao fatina!!!!!!!questa crostata è favolosa!!!! io la adoro la faccio spesso dopo natale!!!bacioni e complimentissimi per tutti i successi super meritati!!!!!!baciiiiiiiiii

  6. Ciao! ci vuoi fare…dopottutto a ben cercare pandoro e panettone si trovano ancora!! anche se anostro parere non c'è poi tanta differenza con la colomba!ottimo il tuo dolce: particolarissimo e proprio goloso!!un bacione

  7. anche io l'ho vista ieri sera sul libro del cioccolato del corriere.Ho ancora un pandoro, ma in compenso ho finito la colomba!!!Ora che l'hai provata anche tu, ho auto riscontro alla mia voglia di farla!!

  8. ussignur cosa mi fai vedere a quest'ora!!! ne voglio una fettaaaaaa!!! Io di panettoni ne ho pochi da riciclare visto che me li mangio tutti… però potrei tenere da parte una colomba 🙂

  9. Ma quanto ti odiooooo!!!!!:-)))))Lo sai che sei altamente pericolosa????Come si fa a resistere ad una bontà del genere???Come si fa????Una ne fai e cento ne inventiiii…Oggi nn ti bacio….x punizione!!:-))

  10. @ Pagnottella… grazie e buona Nasqua anche a te..ahahah@ Piera.. si provala credo venga ottima anche con la colomba in fondo si somigliano molto!!@ Mary.. si è così, ma faro' comunque la pastiera la tradizione di famiglia deve andare avanti..@ Marifra…Grazie grazie, hai visto che bello siamo molto simili!!@ Claudia…teso' provala con la colomba verrà buona comunque!!@ Marsettina…slurp!!!@ Chiara…ciao tesoro, grazie e si hai ragione è ottima!!@ Elisakitty's..prego serviti pure!!@ Manu e Silvia..in casa mia non bisogna cercarli sono ancora in giro…sempre tra i piedi..ehehe@ Alem…provala perchè è ottima davvero!!@ Micaela…si si si…mamma mia ancora ce ne sonoooooo!!@ Fedreica…ma sai che hai proprio ragione?? un bacio!!@ Elenuccia…tesoro provala è divinaaaa!!@ Maurina…sembra strano si ma è veroooooo!!@ Federica…no no dai che lo sporchi tutto ahahahahha@ Simo…ok allora ti avviso e vengo da te!!@ Ninia…Amoreeeeeee no dai non fare così…il giorno che verrò da te ti farò ingrassare 7 kg in 7 gg…ahahah…ma io tvb!!!@ Ely…provala è fantastica!!un abbraccio a tutteeeeeee

  11. E siccome a casa mia i panettoni se li sono pappati tutti (quest'anno sono stati produzione propria)vorrà dire che preparerò una colomba esclusivamente per realizzare questa bontà.Grazie per la magnifica idea,Roby

  12. carissima signora, noi stiamo combattendo con farine integrali per illuderci di ritrovare una linea perduta da tempo. Ma penso che la denuncerò per violenza psicologica alla mia persona che, dopo aver visto questa ricetta è stramazzata sconfitta sulla sedia, in preda a spruzzo di acquolina violento.La farò chiamare dal mio avvocato (che è anche a dieta).OssequiAnna the Nice

  13. Nemmeno io vado matta per la colomba come non mi piaceva molto il panettone, ma da quando lo faccio io mi piace moltissimo..proverò a fare la colomba la settimana prossima, vedremo che ne esce con la PM..mal che vada ti copio la ricetta e riciclo la colomba!!hihi!!ha un'aria deliziosa questa crostata!!..Brava Lidia!

  14. nooooo e tu vieni nel mio blog e mi dici che ti tento??? e poi vengo qui e ti trovo questo attentato!!!!!!!naaaaa tuuuu non me lo puoi fare, io sto cercando di resistereeeeeee…ma è difficile!!! no basta non ci vengo più qui! e come dice mio figlio "me ne vado su un altro pianeta!" ah ah ah!!!ti voglio bene cocca e … sei mitica fuori e dentro la cucina!ti abbraccio salutami la princess, l'amico Giuseppe, e Paolodida

  15. Originalissima!!!Sei avantissimo Lidia , è pasqua e tu mi tiri fuori pandori e panettoni …SEI LA NUMERO UNORicetta che mi scopiazzo per provarla appena recupero dolci natalizi che avanzo … bacetto

  16. lidia tesoro,in casa mia finalmente i panettoni sono finiti e visto che nemmeno io amo molto la colomba potrei utilizzare del pan di spagna(che devo riciclare) per realizzare questa crostata:-)davvero invitante lo sai!!!!bacioni e complimenti per l'articolo su piu dolci!!Imma

  17. Ciao lady Cocca. mi piace molto l’idea del pandoro a pasqua… mi sa che non ci aveva pensato nessuno!!! ho anch’io quell’inserito e posso perciò dire che ti è venuta una meraviglia… davvero perfetta!!!!!! un bacione

  18. A casa mia i pandori e i panettoni non potrebbero resistere fino a Pasqua, mio marito "spazzola" tutto.Ottimo suggerimento il tuo che proverò magari con il pandispagna.Baciottoni e complimentissimi tutti meritati per Piu' dolci.

  19. @ Dolceamara… provala con la colomba o un pan di spagna credo sia buona uguale!!@ Roby…siiiiiii poi fammi sapere!!@ Laura…eheheh…troppo golosa!!@ Anna…ahahah non è giusto l'avvocato è di parte…ahahahah@ Morena…fammi sapere come ti viene la colomba con la pm!!@ Barbara…si si si…allora siamo in dueeeee!!!@ Sonia…si si credo sia meravigliosa anche così con la colomba!!@ Angelica…grazieeee@ Dida..ahahahah…siamo tutti all'ingrasso…ti salutano tuttiiiiiii@ Kemikonti…grazie mille per le informazioni…faro' un giretto nel sito!!@ Lelli…eheheh…grazieee ma sai io sono un po' strana ahahah@ Imma…provala perchè è favolosa…e grazie mille per i complimenti è stata una sorpresa!!!@ Mammazan…anche io faccio cosììììì…sacrificiooooo!!!@ Michela…e si ne ho ancora un bel po' per casa!!!@ Donatella…No l'ho finito con questa crostata…uff mi dispiace ma secondo me verrà ottima anche con il panettone…se vuoi te ne conservo una fettazza!!!@ Stefy…no non credo che vada bene perchè è davvero piu' Natalizia…il mio era un modo per ridicolizzare la crostata fatta davvero contro tempo!!!@ Maria…solo ad una pazza come me ahahaha@ Nanny…anche da me non manca la pastiera assolutamente no…@ Emamama…si proprio unbel riciclo!!@ Fabiana…grazie grazie…ci potevo pensare solo io…una pazzoide ahahah@ Minnie…Grazie tesoroooooo

Lascia un commento