CRESPELLE DI RISO

Carissime amiche, finalmente eccomi qua a postarvi la mia prima ricetta.E’ un dolce tipico della mia terra, la Sicilia.Ho parecchie ricette di questo dolce, ma fino ad adesso, non mi avevano soddisfatto.Questa di oggi, però, devo dire che è venuta molto buona, tanto che a momenti…..non mi lasciavano nemmeno il vassoio!!!!ehehehe…..Vi avviso:E’ UNA BOMBA CALORICA, ma ogni tanto uno strappo alla regola si può fare!!!!!!!

Ingredienti:

1 litro di latte
400 gr.di riso (ho usato quello adatto x i risotti)
400 gr.di farina 00
7 cucchiai di zucchero
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
la scorza di un limone tagliato a listarelle sottili
cannella q.b.
miele q.b.
olio di semi x friggere

Preparazione:

Mettete a bollire il latte con il riso, avendo l’accortezza di non farlo asciugare troppo.In questo caso aggiungete dell’acqua calda.Continuate a farlo cuocere fino ad ottenere un riso cotto, ma non scotto.Togliete dal fuoco e lasciatelo raffreddare del tutto.Poi aggiungete al riso, la farina, la vanillina, il lievito, la scorzetta del limone, lo zucchero e la cannella.Amalgamate bene il tutto.Il composto deve venire bello sodo.A questo punto, bagnatevi le mani, prendete un pò d’impasto e fate dei cilindri allungati. Tuffate in olio caldo e profondo fino a doratura.Adagiateli man mano che li friggete su un vassoio ricoperto di carta assorbente.Alla fine della frittura, potete passarle nello zucchero semolato o tuffarle nel miele sciolto a bagnomaria.
Per completare il piatto, potete aggiungere, sopra le crespelle, dell’altra scorzetta di limone tagliata piccolissima….
Un bacio a tutte e alla prossima…..
Precedente TORTELLINI IN CROSTA Successivo TRIONFO DI ARANCE

8 commenti su “CRESPELLE DI RISO

  1. eheheheh……i regalini sono poi i “rotolini” di troppo, ma come dice mirtilla, ogni tanto, ci vuole una gratificazione x la mente e x il corpo, alla dieta ci pensiamo…..lunedì(di quale anno??????)!!!!!ehehehhehGrazie a tuttiUn bacione e buon inizio settimanaAntonella

  2. Ciao antonella finalmente ci di vede,cioè ci si scrive…hai iniziato con una botta di calorie,allora è vero che i nostri mariti ci attaccano all’albero come dicevi tu….brava ..continua cosi..con affettoAnna

  3. x ANNAAnnucciaaaaaaaa….che piacere!!!!!ehehheheh…..penso proprio che questo Natale abbiamo risolto con gli addobbi particolari…..se nn ci diamo una calmata, altro che le porte…..dobbiamo cambiare casa!!!!!!!eheheheheUn bacione grandissimoAntonella

Lascia un commento

*