Tiramisù ai frutti di bosco

E quando vuoi che la primavera arrivi a forza e quando hai voglia di addolcirti una giornata nata storta, ma dentro di te c’è ancora un dis..sapore acidulo, cosa fai?

Tiramisù ai frutti di bosco!

Dolcezza dello zabaglione e del mascarpone, la morbidezza dei Savoiardi inzuppati e ed il sapore acidulo dei frutti di bosco, il tutto “condito” da tanto tanto riso soffiato al cioccolato bianco.

Direi di aver trovato la ricetta ideale per una giornata iniziata sottotono

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Porzioni:10 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Uova 3
  • Mascarpone 250 g
  • Zucchero 100 g
  • Latte di cocco 200 ml
  • Frutti di bosco 500 g
  • Riso soffiato 100 g
  • Savoiardi 300 g
  • Succo di limone q.b.

Preparazione

  1. Tiramisù ai frutti di bosco

    Pulire i frutti di bosco e frullarne 100g, lasciate macerare frutti di bosco interi e quelli frullati con una puntina di succo di limone,

    montate gli albumi a neve e riponeteli in una ciotola in frigo

    montate uno zabaglione con i tuorli e lo zucchero, quando saranno gonfi e spumosi, unire poco per volta il mascarpone

    Unire molto delicatamente al composto di zabaglione e mascarpone, anche gli albumi montati

    Passare velocemente i savoiardi nel latte di cocco e sistemarli ordinatamente nella pirofila da portata, cospargere di crema al mascarpone e adagiarvi sopra i frutti di bosco, fate scendere a pioggia il riso soffiato al cioccolato bianco e chiudere con un altro strato di crema

    Aggiungere altri savoiardi e spalmarvi sopra la restante crema, al centro ponete i frutti di bosco e cospargete di altro riso soffiato.

    Fate riposare in frigo 2h prima di servire

    Seguiteci nel gruppo fb Il CuOCO Giulivo

Note

Potete utilizzare altri tipi di latte vegetale al posto di quello del cocco, sceglietene uno che si sposi bene col sapore dei frutti di bosco oppure scegliere un buon succo ai frutti di bosco

Al posto del riso soffiato al cioccolato bianco, potete usa le gocce di cioccolato bianco o chiudere la decorazione con cioccolato bianco fuso

Sbizzarritevi le possibilità sono infinite!

Precedente Pasta e Patate Successivo Pane Spolverino di Nina Pan di Stelle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.