Fusilli con melanzane e mandorle

Avevo bisogno di una sana coccola alimentare e spulciando per l’immenso web, ho trovato una ricettina facile, gustosa e leggera e udite udite…avevo tutti gli ingredienti! Non mi è sembrato vero!

Ho adattato secondo il mio gusto personale e le mie esigenze alimentari, la ricetta originale di Ivana del blog di Menta e Peperoncino che potete trovare qui

La ricetta originale prevedeva il pistacchio in luogo delle mandorle e farfalle di grano duro come formato pasta.

Io ho personalizzato con mandorle e pasta di grano saraceno, trattando le melanzane prima della cottura in padella.

Devo ammettere che il risultato è stato sorprendente, ripeterò con la ricetta originale!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    1,15 ora
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Fusilli di Grano Saraceno 350 g
  • Olio di oliva 2 cucchiai
  • Mandorle in scaglie 40 g
  • Melanzane (tagliate a dadini) 1
  • Speck (a listarelle) 120 g
  • Sale q.b.
  • Scalogno 1

Preparazione

  1. Fusilli con melanzane e mandorle

    Per 4 persone

    Innanzitutto preparare la melanzana, tagliarla a dadini piccoli e porre in una ciotola con acqua salata per 1h, la salamoia permette di eliminare il tipico retrogusto amarognolo delle melanzane, nella ricetta originale questo passaggio non c’è e a secondo i gusti, può essere omesso risparmiando anche un bel pò di tempo

    Sminuzzare lo scalogno, a me piace farlo col coltello e tagliarlo molto piccolo e preparare lo speck, tagliandolo a listarelle

    Io compro quello dop in gastronomia in un unico pezzo, poi me lo preparo a casa secondo ricetta, ma potete semplificare comprando quello già porzionato al banco frigo

    Sciacquare e strizzare bene i dadini di melanzana

    In una padella rosolare lo scalogno sminuzzato con l’olio, unire la dadolata di melanzana e coprire col coperchio per 15 min, mescolando di tanto in tanto

    Portare a bollore l’acqua e cuocere la pasta al dente, scolare la pasta e fate saltare 3 min insieme alle melanzane e allo scalogno, aggiungendo anche lo speck a listarelle e le scaglie di mandorle

    Seguici nel gruppo fb Il CuOCO Giulivo

     

Note

Nota personale: non ho messo sale nell’acqua della pasta poichè le melanzane sono state in salamoia in acqua e sale per 1h e risultano già belle saporite

Una spolverata di ricotta salata o pecorino, secondo me non guasta affatto

Precedente Penne "fantasia di cereali", zucchine in crema e gamberetti Successivo Pane semplice con lievito di birra

2 commenti su “Fusilli con melanzane e mandorle

  1. Ivana il said:

    Grazie per aver provato la mia ricetta, ottima anche con le tue varianti! Baci 🙂 e buon week end!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.