Farfalle asparagi e gamberetti

  1. Le farfalle asparagi e gamberettti sono un piatto dal gusto delicato, piacevolmente fresco e assolutamente leggero. Accompagnato a un buon vino bianco diventa un ottimo primo di classe.
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    60 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Asparagi 1 mazzetto
  • Cipolle 1
  • Prezzemolo 1 rametto
  • Olio extravergine d’oliva 1 q.b.
  • gamberi sgusciati (meglio se freschi) 400 g
  • Farfalle 400 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Per preparare le farfalle asparagi e gamberetti, Iniziate con il pulire i vostri asparagi e metteteli a cuocere in acqua bollente per circa cinque minuti. Appena saranno cotti immergete gli asparagi in abbondante acqua ghiacciata. Questo manterrà vivo il colore. Attenzione l’acqua di cottura degli asparagi se usata per cuocere la pasta darà più gusto al prodotto finale.

  2. Nel frattempo in una padella fate rosolare la cipolla, appena gli asparagi saranno freddi separate le teste dal gambo e tenetele da parte per guarnire i piatti. I gambi tagliateli a piccole rondelle e mettetele a cuocere insieme alla cipolla ed infine aggiungete i gamberi ma fate attenzione perché hanno bisogno di pochi minuti di cottura a questo punto aggiustate di sale e inserite un pizzico di pepe. Nel tegame dove abbiamo appena cotto gli asparagi possiamo iniziare la cottura della nostra pasta facendo attenzione a salare l’acqua.  A questo punto non vi resta che scolare la pasta e saltare tutto in padella! Impiattare aggiungendo le teste degli asparagi che avevamo lasciato da parte e qualche fogliolina di prezzemolo.

    Buon pranzo!

    Seguici nel gruppo fb Il CuOCO Giulivo

Precedente Crostata con fragole fresche Successivo Spaghetti vongole e cozze

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.