Strudel di melanzane (ricetta salata)

Share:
Condividi

Adatto come antipasto o come piatto unico, questo strudel di melanzane ripropone gli ingredienti della parmigiana racchiusi in un guscio di pasta sfoglia. La ricetta è molto semplice e di sicuro effetto: tagliato a fette e ancora tiepido, è un piatto graditissimo per un aperitivo o un buffet. Per evitare che sia troppo unto, consiglio di non friggere le melanzane, ma di grigliarle come in quest’altra ricetta, oppure di cuocerle sulla placca da forno con un filo d’olio come spiegato in seguito.

strudel di melanzane ricetta salata il chicco di mais

Ricetta dello strudel di melanzane

Ingredienti:

  • Un rotolo di pasta sfoglia (per la ricetta senza glutine ho usato un rotolo di pasta sfoglia surgelata DS)
  • 1 melanzana media (circa 250 g)
  • 100 g di pomodorini pachino
  • 150 g di mozzarella
  • 20 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • Basilico
  • Olio extravergine d’oliva, sale

Procedimento (preparazione 15 min. cottura: 40 min.)

Riscaldare il forno a 200°. Tagliare le melanzane a fette alte circa 5 mm e disporle su una placca foderata di carta da forno (1). Spennellarle da entrambi i lati con l’olio e salarle leggermente (2). Farle cuocere per circa 10-15 minuti nel forno ventilato. Una volta dorate estrarle dal forno e farle raffreddare (3).

Nel frattempo tagliare la mozzarella a cubetti e metterla a scolare in un colino. Tagliare i pomodorini in quattro e le melanzane a striscioline. In una ciotola unire le melanzane, i pomodori, la mozzarella, il parmigiano e il basilico (4). Salare leggermente ed amalgamare gli ingredienti.

Srotolare la pasta sfoglia e bucherellarla con una forchetta. Disporre i ripieno sulla pasta sfoglia lasciando un centimetro di spazio per ogni lato. Nel caso si utilizzi una sfoglia senza glutine, spennellare i bordi lasciati liberi con dell’uovo sbattuto oppure con dell’acqua (5).

Chiudere lo strudel arrotolandolo su se stesso e premendo bene affinché i bordi aderiscano e non fuoriesca il ripieno durante la cottura. Disporlo su una placca coperta di carta da forno avendo l’accortezza di posizionare la parte con la chiusura verso il basso. Spennellare la superficie con dell’uovo sbattuto (6) e cuocere in forno già caldo a 180° (statico) per circa mezz’ora. Quando sarà gonfio e ben dorato estrarre lo strudel dal forno e farlo intiepidire. Prima di servirlo, tagliate il vostro strudel di melanzane a fette.

Se ti è piaciuta la ricetta dello strudel di melanzane segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly
Vota questa ricetta:
Strudel di melanzane (ricetta salata)
  • 4.00 / 55

Un pensiero su “Strudel di melanzane (ricetta salata)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>