Peperoni friggitelli ammollicati

I friggitelli ammollicati sono un contorno appetitoso e saporito, una ricetta che si ispira ai famosi peperoni ammollicati, ossia i peperoni conditi con mollica di pane e aromi vari, molto popolari in Calabria, in Sicilia e un po’ in tutto il sud Italia. Quando l’estate volge al termine inizia la stagione dei peperoni friggitelli, ossia quei peperoncini piccoli, verdi e dolci, dalla polpa sottile e dal sapore delicato. Normalmente li preparo in padella con un po’ di pomodoro, ma stavolta ho pensato di sperimentare i friggitelli ammollicati, proprio come normalmente vengono preparati i loro cugini più grandi. La ricetta dei friggitelli ammollicati, rispetto a quella dei peperoni normali, sarà di più veloce realizzazione, perché i friggitelli cuociono in una decina di minuti, non di più. Per il resto il procedimento è lo stesso: si prepara una panatura saporita, a base di mollica di pane raffermo (se non ce l’avete potete usare il pangrattato, ma a mio parere è meno buono), pecorino, prezzemolo, basilico, origano e qualche cappero sminuzzato. I peperoni friggitelli ammollicati risultano così croccanti e gustosi, ottimi da gustare sia caldi che freddi.

Peperoni friggitelli ammollicati in padella ricetta peperoni con mollica di pane il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Peperoni friggitelli
  • 100 g Pane raffermo (la mollica; per me senza glutine)
  • 1 cucchiaio Capperi sotto sale
  • 1 cucchiaio Pecorino (grattugiato)
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 pizzico Origano
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 1 foglia Basilico
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. verticale_Peperoni friggitelli ammollicati in padella ricetta peperoni con mollica di pane il chicco di mais

    Per preparare i peperoni friggitelli ammollicati iniziate pulendo i friggitelli: eliminate la calotta e i semi (1), quindi tagliateli a metà per il lungo (2). Sciacquateli bene in modo da togliere tutti i semi. Sbucciate l’aglio e fatelo dorare in un’ampia padella insieme all’olio (3).

  2. Peperoni friggitelli ammollicati in padella ricetta peperoni con mollica di pane il chicco di mais 1 pulire i friggitelli

    Unite quindi i peperoni friggitelli (4), un pizzico di sale e fate cuocere a fiamma vivace per 7-8 minuti, mescolando spesso. Nel frattempo sminuzzate grossolanamente la mollica di pane raffermo e unitevi l’origano, il basilico e il prezzemolo tritati, i capperi dissalati sotto l’acqua e poi sminuzzati e il pecorino (5). Mescolate in modo da amalgamare bene il tutto (6).

  3. Peperoni friggitelli ammollicati in padella ricetta peperoni con mollica di pane il chicco di mais 2 preparare la panatura

    Quando i friggitelli saranno teneri (7), abbassate il fuoco al minimo unite la panatura in due riprese (8), mescolando bene per distribuirla in tutta la padella. Lasciate cuocere ancora i friggitelli ammollicati per un minuto o due, finché la mollica di pane non si sarà ben tostata (9). Spegnete il fuoco.

  4. Peperoni friggitelli ammollicati in padella ricetta peperoni con mollica di pane il chicco di mais 3 cuocere i friggitelli in padella

    Servite i friggitelli ammollicati caldi o a temperatura ambiente.

Note

Per la versione senza glutine, ho preparato i friggitelli ammollicati usando la mollica di questo pane, dopo averla fatta indurire un paio di giorni.

Se ti è piaciuta la ricetta dei friggitelli ammollicati segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ mentre qui trovi tutte le ricette con peperoni.

 
Precedente Come lessare i fagioli freschi Successivo 40 secondi veloci pronti in 30 minuti

2 thoughts on “Peperoni friggitelli ammollicati

Lascia un commento