Palline al cocco e cacao (ricetta veloce senza cottura)

Le palline al cocco e cacao sono dei gustosi dolcetti che si preparano in pochi minuti, perfetti per essere serviti a fine pasto con il caffè anche quando si presentano a cena ospiti improvvisi. La ricetta è semplicissima (è uno dei primi dolci che abbia mai fatto in vita mia) e il risultato è sempre gradito da tutti, tanto che raramente ne avanza qualcuna. Poiché queste palline al cocco si preparano con uova e burro crudi è mportante usare uova freschissime e burro di ottima qualità, altrimenti il sapore potrebbe risentirne. Le palline al cocco e cacao sono un dessert irresistibile: una tira l’altra 😉

Palline al cocco e cacao ricetta veloce senza cottura il chicco di mais

Ricetta delle palline al cocco e cacao

Ingredienti per 6 persone (circa 25 palline al cocco):

  • 100 g di biscotti tipo petit (io ho usato quelli senza glutine Schar)
  • 1 uovo intero
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaio e mezzo di cacao amaro in polvere (io ho usato quello senza glutine Perugina)
  • 70 g di farina di cocco (50 g nell’impasto e 20 g per decorare)
  • 1 cucchiaio di rum

Procedimento (preparazione: 15 min. riposo: 1 ora)

Per preparare le palline al cocco e cacao, mettete il burro in un pentolino e fatelo sciogliere a fuoco molto basso, facendo attenzione che non frigga (1). Mettete i biscotti in una capiente ciotola (2) e sbriciolateli grossolanamente con le mani (3) (potete usare anche un mixer, ma fate attenzione a non ridurli in polvere, altrimenti l’impasto non avrà la giusta consistenza).

Palline al cocco e cacao ricetta veloce senza cottura il chicco di mais 1

Aggiungete lo zucchero, il cacao, 50 g di farina di cocco (4) e mescolate bene (5). Aggiungete quindi anche il burro fuso (6).

Palline al cocco e cacao ricetta veloce senza cottura il chicco di mais 2

Sgusciate l’uovo dentro alla ciotola (7), mescolatelo agli altri ingredienti e versatevi anche il rum (8). Impastate bene per amalgamare il tutto, fino ad ottenere un impasto omogeneo e leggermente colloso (9).

Palline al cocco e cacao ricetta veloce senza cottura il chicco di mais 3

Sul piano di lavoro distribuite la farina di cocco rimasta; formate delle palline non più grandi di una noce (10) e passatele nella farina di cocco (11), facendo in modo che aderisca bene su tutta la superficie (12).

Palline al cocco e cacao ricetta veloce senza cottura il chicco di mais 4Riponete le palline al cocco in frigorifero per almeno un’ora o fino al momento di servirle.

Se ti è piaciuta la ricetta delle palline al cocco segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutti i dolci senza cottura!

 

 

30 commenti su “Palline al cocco e cacao (ricetta veloce senza cottura)

        • ilchiccodimais il said:

          Certo, puoi farlo, sciogli il cioccolato bianco a bagnomaria, fallo intiepidire e una volta fatte le palline immergicele dentro (puoi infilzarle con uno stecchino). Falle poi asciugare su un foglio di carta da forno. Saranno buonissime!

          • angela il said:

            salve, forse non c’entra nulla, ma perchè quando sciolgo il cioccolato fondente dopo poco diventa più duro e grumoso? ? grazie

          • ilchiccodimais il said:

            Il fatto che indurisca quando si raffredda è normale, per mantenerlo più liquido devi aggiungerci della panna. Per i grumi non saprei, a me non è mai capitato, come lo sciogli il cioccolato? Non farlo mai direttamente sulla fiamma, anche se in tv a volte lo fanno così. Il cioccolato è molto delicato, per cui l’ideale è scioglierlo a bagnomaria o, al massimo, nel microonde. I grumi possono dipendere anche dalla qualità del cioccolato, scegline sempre uno che abbia almeno 60-70% di cacao 😉

          • angela il said:

            grazie per la risposta, io non parlo di quando si raffredda, quando è ancora sul fuoco, dapprima è bello liscio poi inizia a diventare pastoso.

          • ilchiccodimais il said:

            Ma lo metti in un tegame sul fornello? In questo caso è perché alcune parti hanno preso troppo calore e troppo velocemente. Prova a bagnomaria, è un metodo più dolce e sicuro

    • ilchiccodimais il said:

      Non te lo consiglio, dato che sono senza cottura il sapore dell’olio (sia di oliva che di semi) si sentirebbe troppo. Puoi sostituire il burro con del mascarpone o, se sei a dieta, con un formaggio spalmabile light (tipo philadelphia)

  1. Vale il said:

    Ciao,siccome in casa ho solo i biscotti al cacao che dici se metto quelli al posto di quelli bianchi e magari ometto il cacao?grazie

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao, puoi farli anche con i biscotti al cacao, non ometterei però il cacao in polvere nella ricetta, perché serve anche per dare consistenza all’impasto 😉

      • ;Lucio il said:

        Salve volevo chiedervi, ci sono varie ricette per queste palline al cocco? Mi chedevo, quali potrebberro essere le varianti, cosa mi consiglireste di usare come legante al posto dei biscotti?

        • ilchiccodimais il said:

          Buongiorno Lucio, sicuramente esistono tante ricette per ottenere dei dolcetti simili. Al posto dei biscotti, ad esempio, potresti usare della torta tipo pan di spagna sbriciolata, o analogamente delle merendine o del panettone (spesso avanza alla fine delle feste e questo è un buon modo per riusarlo). In alternativa puoi sostituire i biscotti in tutto o in parte con della frutta secca a tua scelta tritata in un mixer. Spero di esserti stata utile 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *