Crea sito

Rusticini di patate e salsiccia

I rusticini di patate e salsiccia prendono spunto dai ben noti rusticini di wurstel in pasta sfoglia. Mi ritrovavo con delle salsicce avanzate e non sapevo cosa farne. Stufa di cucinarle sempre al forno o in padella, ho pensato di preparare questi rusticini di patate e salsiccia.

Inutile dire che sono davvero semplicissimi da preparare, si fanno fuori in men che non si dica!

Rusticini con patate e salsiccia

Ingredienti

  • 5-6 patate;
  • 6 salsiccette sottili, simili ai wurstel;
  • 1 cucchiaio di panna;
  • 2 cucchiai di farina;
  • 2 cucchiai di pan grattato;
  • 1 uovo;
  • timo e rosmarino tritati;
  • sale e pepe.

Procedura

Per prima cosa, bollite le patate con tutta la buccia (circa una quarantina di minuti). Toglietele dal fuoco quando saranno morbide (testatele con una forchetta prima se non siete sicuri che siano ben cotte) e lasciatele raffreddare.

Nel frattempo cuocete le salsiccette in padella (o al forno, come preferite), e mettetele da parte.

Riprendete le patate, pelatele e spostatele in un ampio recipiente, riducendole ad una purea con l’aiuto di uno schiacciapatate o una forchetta. Unite quindi la panna e l’uovo e mischiate per bene fino ad ottenere una specie di crema di patate. Aggiungete quindi la farina ed il pan grattato, insieme agli aromi a piacere, e amalgamate bene tutti gli ingredienti. L’impasto dovra’ risultare abbastanza liscio ed unito (non troppo appiccicaticcio, altrimenti avrete problemi nella fase successiva di stesura dell’impasto).

Lasciate riposare l’impasto per una decina di minuti e stendetelo su della carta argentata (o carta da forno) a forma di piccoli rettangoli (poco piu’ lunghi delle vostre salsiccette). Ponete quindi una salsiccetta al bordo del rettangolo ottenuto con l’impasto di patate, che arrotolerete intorno alla salsiccetta.

Preparazione dei rusticini Preparazione dei rusticini

Ripetete quindi l’operazione per tutte le altre salsiccette.

Rusticini con patate e salsicciaCuocete le salsicce in crosta di patate per almeno una ventina di minuti a 220C, finche’ non si dorino in superficie. Quindi spegnete il forno e lasciatele raffreddare.

Ora non resta altro che tagliare le salsicce in crosta in piccole fettine di circa 2 cm di spessore ed ecco pronti i vostri rusticini di patate e salsiccia! Poneteli in un bel piatto largo ed accompagnateli con del ketchup.

Rusticini con patate e salsiccia Rusticini con patate e salsiccia

Related posts:

Tags: ,

No comments yet.

Leave a Reply

*