Crea sito

Mini crostatine _ merendine per tutti!

Vi ricordate le crostatine del Mulino Bianco? Io le adoravo quando ero piccola, soprattutto quelle al cioccolato … e tutt’ora non direi mai di no. Un giorno, tanta era la voglia, che ho pensato: quasi quasi me le preparo da sola… ed ecco qui il risultato (alla nutella, alla marmellata e alla crema di limone). Mi ritengo abbastanza soddisfatta :) Voi che ne dite ? ;)

Per la pasta frolla (circa 15 crostatine)

  • 500g farina;
  • 250g burro;
  • 200g zucchero a velo;
  • 4 uova (2 intere + 2 tuorli);
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia.

… e per il ripieno io ho scelto…

  • Nutella;
  • marmellata;
  • crema al limone.

Procedura

Su un ripiano da cucina ponete la farina a fontana e aggiungete il burro (ho trovato che il burro in scatola si presta molto meglio alla preparazione di torte e dolci perche’ piu’ cremoso rispetto al burro in panetti!). Impasticciate tutto con le vostre mani finche’ non otterrete un composto “granuloso”. Aggiungete lo zucchero a velo e continuate e mischiare per bene.

Unite ora le uova, una alla volta, per farle assorbire completamente dall’impasto; iniziate con i tuorli, quindi le uova intere. Infine aggiungete l’essenza di vaniglia. Impastate per bene finche’ non otterrete un composto omogeneo ed asciutto. Nel caso in cui risulti appiccicoso, aggiungete ancora un po’ di farina. Formato dunque una palla, ricopritela con della pellicola trasparente e metteta a riposare per circa una mezz’oretta in frigo.

Riprendete la vostra pasta frolla ed iniziate a stenderla con l’aiuto di un mattarello, fino a raggiungere uno spessore di circa 1-1.5 cm. Ritagliate quindi tanti dischi di pasta, con un diametro piu’ largo dei vostri stampini (vi consiglio di utilizzare la classica teglia per muffin: le dimensioni sono perfette per le crostatine). Imburrate gli stampini e ricoprite il fondo con i dischi di pasta frolla. Infornate quindi a 180C per circa 15 minuti, evitando che la pasta frolla sia perfettamente cotta.

Riempite le crostatine con la crema che preferite. La nutella e’ quella che vi crea meno problemi durante la cottura. Se utilizzate delle marmellate ad alto contenuto di acqua, durante la cottura la crema iniziera’ a formare delle bolle e ad uscire leggermente fuori dalla crostatina, quindi fate attenzione a non farcirle troppo.

Con la pasta frolla avanzata ricavate tante piccole stricioline e decorate le vostre crostatine come voleste formare una griglietta. Infornate nuovamente la teglia per circa 15-20 minuti a 180C, in modo che la pasta frolla risulti dorata.

Fate raffreddare le vostre crostatine e vedrete che verranno via dagli stampini perfettamente! :) Se preferite, potete poi spolverare la superficie con dello zucchero a velo, ed il gioco e’ fatto!

Related posts:

Tags: , , , ,

No comments yet.

Leave a Reply

*