Crea sito

Brioche per tutti con pasta di riporto

Partendo sempre dalla pasta di riporto (presentata gia’ nel post su come preparare il pane in casa), ecco un’altra ricetta semplicissima per ottenere una brioche piu’ che morbida! Ero incredibilmente sorpresa della notevole lievitazione dell’impasto, ma soprattutto della sua morbidezza, perfettamente conservata dopo la cottura. Quando ho aperto il forno sembrava davvero di essere in un forno alle 5 del mattino, quando iniziano a sfornare cornetti caldi…

 

Ingredienti

  • 100g pasta riporto;
  • 500g farina;
  • 200ml latte tiepido;
  • 150g zucchero a velo;
  • 1 uovo;
  • 70g margarina;
  • Nutella;
  • gocce di cioccolato fondente.

Procedura

Prendete dal frigo la vostra pasta di riporto e scioglietela lentamente in un recipiente con 100ml di latte tiepido. Unitelo quindi a meta’ della farina su una spianatoia, ed iniziate a lavorare l’impasto per far assorbire tutto il latte. Aggiungete farina finche’ l’impasto isultera’ asciutto, quindi aggiungete l’uovo (noterete che l’impasto ridiventera’ appiccicoso, ma non vi preoccupate: continuate a lavorare ;) ). Una volta assorbito l’uovo completamente, unite anche la margarina e lo zucchero a velo. Lavorate bene l’impasto ed infine incorporate la restante farina in modo da ottenere un impasto liscio e non appiccicoso. Nel caso in cui vi risultasse leggermento duro o troppo asciutto, provate ad aggiungere lentamente qualche goccia di latte tiepido.

Formate cosi’ una palla con l’impasto ottenuto, ponetelo in un recipiente ricoperto con della pellicola trasparente e conservatelo al caldo per circa 6-8 ore (la prima lievitazione sara’ abbastanza lenta). Una volta perfettamente lievitato, l’impasto sara’ pressocche’ duplicato. Toglietelo delicatamente dal recipiente e lavoratelo per un paio di minuti farlo leggermente sgonfiare. Tagliatelo quindi in tre parti uguali.

Iniziate ora a formare la treccia. Arrotolate ogni pezzo di impasto come se voleste formare dei salsicciotti. Uniteli all’inizio, spalmate sopra un filo di Nutella e spargete le gocce di cioccolato. Intrecciate la brioche come se voleste fare una treccia ed unite bene i lembi alla fine. Coprite bene la treccia cosi’ ottenuta e mettetela nuovamente a riposare al caldo per una seconda lievitazione. Ecco la brioche prima e dopo la seconda lievitazione:

Come potete notare, i lembi della treccia si sara’ perfettamente uniti e compattati dopo la lievitazione:

Infornate la treccia a 220C per 10 minuti, coprite con della carte argentata e continuate a cuocere a 160C per circa 30 minuti. Spegnete quindi il forno e fatela riposare per 10 minuti. Sfornate e voila’! Fuori risultera’ bella dorata, ma dentro sara’ morbissima!

Related posts:

Tags: , , , ,

2 Responses to “Brioche per tutti con pasta di riporto”

  1. 24 January 2013 at 20:10 #

    la pasta madre e’ in frigo che aspetta solo l’esecuzione di questa splendida ricetta!!!

  2. Alba
    24 January 2013 at 20:25 #

    Allora mi sa che ti augura un dolcissimo weekend! :)

Leave a Reply

*