Risotto con spinaci

Non lo avevo mai provato prima, non so perchè non pensavo potessero legare così bene il riso e gli spinaci… invece è veramente un connubio perfetto! E’ sicuramente un altro modo per mangiare (e far mangiare) gli spinaci che fanno davvero bene quindi ve lo consiglio 🙂

Ingredienti

Brodo vegetale (io uso il dado)

spinaci (io uso quelli surgelati)

riso (ho provato anche quello integrale, ed è ottimo)

parmigiano grattugiato

provola/scamorza affumicata (opzionale)

cipolla

burro

sale

Io lo faccio così: Metto subito la pentola con 1 lt di acqua e un dado vegetale. Appena inizia a bollire ci aggiungo anche gli spinaci (già lessati o surgelati è uguale). Intanto in una pentola metto un po’ di cipolla, il burro e il riso. Lo faccio prima tostare un po’ e quanto è tutto “unto” (diventa quasi trasparente) inizio ad aggiungere un mestolo alla volta di brodo (come tutti i risotti che si rispettano), girare spesso e aggiungere il brodo caldo (deve sempre bollire) appena il precedente è stato assorbito totalmente dal riso. A cottura quasi ultimata aggiungo il parmigiano e la provola. Attendo quei pochi secondi per farla sciogliere e poi servo….buonissimo!!!

Ovviamente ho pensato anche alla versione “riciclo” (la prima volta ne avevo fatto veramente troppo e ho pensato di riciclarlo e magari consumarlo in ufficio):

Ho aggiunto un uovo e della besciamella al risotto, versato in un stampo da plumcake spolverizzato con del pane grattugiato ed infornato per circa 20 minuti a 200°…. secondo voi come è venuto?! …. buonissimo 🙂

(la foto non è molto invitante lo so, ma non ho avuto modo di fotografarlo meglio… mi spiace!) 

 

 

Buona cucina a tutti,

Ilaria 

Biscotti con farina di riso

L’ultima volta che ho fatto la crostata con la ricotta (senza burro), ho deciso di rifarla utilizzando sia la farina di grano che quella di riso (metà dose). Non solo, dato che era tanto per la crostata, ho congelato un pezzetto e alla prima occasione l’ho utilizzata per fare questi biscottini.

Procedimento: 

Ho scongelato la frolla (ricetta qui), ho steso la pasta e con i taglia biscotti ho ricavato delle formine (vedi foto). Ho Infornato a 180°(forno già caldo) per 8-10 minuti (tolti appena si sono fatti dorati). Ho poi aggiunto nutella o marmellata e richiuso con un altro biscotto. Appena si sono raffreddati ho ricoperto con dello zucchero a velo.

Semplici ma buoni… che ne dite?

Buona cucina a tutti, Ilaria 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...