Mozzarella in Carrozza – Finger Food

La mozzarella in carrozza la mangiavo molto spesso fatta da mia nonna. Quando andavamo a trovarla il sabato sera era lo spuntino dei bambini, semplice e buona.

Ora si fa a casa mia come antipasto in piccole porzioni, in termini moderni… Finger Food.

Ingredienti

mozzarella /fior di latte

pancarrè

uova

sale

olio

Tagliare le fette di pancarrè e la mozzarella in 4 quadratini (o se preferite in triangoli), porre su ogni fettina un pezzo di mozzarella e ricoprire con altro pancarrè. Passare nell’uovo sbattuto e poi friggere. Semplice e veloce.

Volendo evitare le fritture, possono essere cotti al forno su carta da forno oleata (=spennalare con dell’olio la carta da forno).

Buona cucina a tutti,

Ilaria

Gnocchi alla Sorrentina

Chi l’ha detto che per mangiarsi un bel piatto di gnocchi alla Sorrentina bisogna faticare tanto o andare ad un ristorante a Sorrento?! 🙂

Oggi giorno per fortuna di gnocchi freschi al supermercato se ne trovano di  tutte le marche, sinceramente secondo me i migliori sono quelli di Giovanni Rana o quelli a marchio Coop! Poi io vivo a Roma attualmente quindi proprio volendo esagerare il giovedi si trovano freschi dovunque… ma ad essere sincera i gnocchi romani sono diversi, diversi da cosa? da quelli napoletani 🙂

Comunque se avete voglia di cucinare poco e mangiare degli gnocchi, ecco fatto.

1 confezione di gnocchi freschi

pomodoro fresco

cipolla

sale

olio

basilico fresco

mozzarella di bufala (volendo)

parmigiano reggiano (se gradite)

Nell’attesa che l’acqua bolle per i gnocchi bolle (mi raccomando tanta acqua, gli gnocchi vanno cotti in acqua abbondante), preparate il sughetto con pomodori freschi maturi, cipolla olio e sale. A me piace farla cuocere poco, il tempo di cuocere gli gnocchi.

A cottura ultimata aggiungere il basilico fresco, intanto buttare gli gnocchi nella pentola girare ed attendere che salgono a galla (non bisogna girare continuamente come la pasta ma solo attendere, l’ho detto io che non bisogna faticare!), quando sono saliti tutti a galla scolare e buttarli subito nella padella con sugo  (a fiamma accesa), aggiungere se volete la mozzarella e il parmigiano. il tempo di far amalgare e scioglere la mozzarella e il piatto è  pronto….

buona cucina a tutti, Ilaria

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...