Cous Cous con Surimi e Verdure

Come spesso accade, preparo il cous cous con quello che ho in frigo. Ieri ho provato a farlo con verdure e i surimi… il risultato è stato ottimo!
Per le verdure ho pensato di fare come visto a Benedetta Parodi, ho tagliato a dadini le melanzane, zucchine e carote e messe a cuocere per circa 15 minuti in una padella antiaderente senza olio nè condimento di alcun genere. Ero un po’ titubante ad usare questo metodo ed invece (dopo avere anche coperte un po’ altrimenti sembrava che non si cuocevano) sono venute bene!

Intanto ho cotto il cous cous (io uso sempre quello precotto che si trova al supermercato). Per due persone ho utilizzato come misura un bicchiere (un bicchiere di acqua – 1 bicchiere di cous cous). Ho fatto bollire l’acqua, al primo bollore ho spento e versato il cous cous (a fiamma spenta) aggiungendo un cucchiaio di olio e un po’ di sale. Dopo 5 minuti ho girato con una forchetta in modo da separare i granelli di cous cous ed ho aggiunto le verdure, i surimi, uva sultanina, il mais, basilico e menta fresca.

Al momento di servirlo (l’ho preparato la sera prima), ho aggiunto altro olio. Il cous cous lo assorbe molto quindi serve aggiungerne sempre un altro po’.

A me è piaciuto molto questa versione (ogni volta ci metto qualcosa di diverso, devo ammetterlo) quindi anche voi potete dare sfogo alla vostra fantasia per gustare questo piatto semplice da preparare e soprattutto buonissimo da gustare freddo… con questo caldo direi che è un’ottima soluzione da portarsi in ufficio per il pranzo.

Buona cucina a tutti,

Ilaria

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...