Parmigiana … passo passo!

Print Friendly

La parmigiana, chi non l’ha mai assaggiata ed amata all’istante? esistono 3 versioni (almeno a casa mia) quella con melanzane (la classica), con le zucchine (per variare), con i carciofi (a chi piacciono).

Tranne per piccoli variazioni legate alla verdura prescelta il resto rimane identico.

Questa la mia parmigiana di zucchine fatta ieri e mangiata oggi a pranzo.

1. Fare il sugo (in estate è preferibile un sugo semplice: passata di pomodoro, olio, sale e basilico fresco. Se volete uno spicchio d’aglio). Fate cuocere per circa una mezz’ora (non serve farla cuocere troppo altrimenti è pesante e poi  in forno così si cuoce ulteriormente). 

2. Tagliare le zucchine (melanzane/carciofi… questi ultimi vanno prima puliti ovviamente) nel senso della lunghezza.

Lavare e… se usate le zucchine lasciatele per circa mezz’ora in un canovaccio per asciugare un po’ la loro acqua. Se usate le melanzane, lasciate mezz’ora in una ciotola con acqua e sale per fargli perdere quel sapore un po’ amaro. Se usate i carciofi, dategli un bol
lo (ossia buttare in acqua bollente, attendere che bolle e poi scolare).

3. Infarinare zucchine/melanzane/carciofi. Trucco della mamma: inserire le verdure in una busta per alimenti e versarci dentro della farina. Scuotere (esattamente come fate quando mettete lo zucchero a velo sul pandoro di natale).

4. Intanto preparate una padella olio extra vergine di oliva (se usate l’evo la frittura farà meno male 🙂 ) e sbattete le uova (consiglio usate un piatto di plastica che poi getterete così non avrete quella odiosa puzza di uovo da eliminare!) con un pizzico di sale.

 

 

5.Immergete le zucchine/melanzane/carciofi nell’uovo e poi nell’olio bollente (l’olio è pronto quando inserendo uno stuzzicanti nell’olio vedete friggere). La cottura deve essere veloce, le zucchine/melanzane/carciofi sono pronti quando l’uovo è dorato. Non preoccupatevi della loro cottura, finiranno di cuocersi in forno. Adagiate le verdure su della carta assorbente.

6. Preparate tutto a portata di mano: una pirofila per il forno, il sugo, le zucchine/melanzane/carciofi, i formaggi da utilizzare e procedete con la preparazione.

Il primo strato è con il sugo, poi le zucchine/melanzane/carciofi, formaggio, sugo e poi di nuovo con zucchine/melanzane/carciofi. L’ultimo strato deve finire con il sugo.

Infornare a 200° fino a quando il sugo bolle 🙂

… e buona cucina a tutti, Ilaria

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I commenti sono chiusi.