Crea sito

«

»

Dic 19

Mostaccioli morbidi al cioccolato fondente e bianco

I mostaccioli morbidi al cioccolato fondente e bianco, sono insieme ai roccocò dolci tradizionali campani, che non mancheranno mai sulla nostra tavola. Anche questa è una ricetta collaudata ormai da anni, l’impasto del mostacciolo viene fatto con farina, mandorle, cacao, caffè, miele, arance e profumato con pisto (cannella, noci moscate, chiodi di garofano, coriandoli) e liquore Strega, una volta steso l’impasto ricavare con uno stampo la forma di rombo, cuocere in forno e una volta raffreddati coprirli con cioccolato. Sono morbidissimi e piacciono a grandi e bambini.mostaccioli0Ingredienti:

  • 1 Kg. di farina 00
  • 300 gr. di mandorle
  • 300 gr. di miele
  • 300 gr. di zucchero
  • 2 arance
  • 75 gr. di cacao amaro
  • 15 gr. di ammoniaca alimentare (bicarbonato d’ammonio)
  • 1 tazzina di liquore strega
  • 10 gr. di pisto
  • 3 tazze di caffè non zuccherato
  • 500 gr. di cioccolato fondente per copertura
  • 500 gr. di cioccolato bianco per copertura

Preparazione:

Disporre la farina a fontana su una spianatoia, in un mixer tritare le mandorle,mostaccioli1unire le mandorle tritate, lo zucchero, il pisto, il cacao e l’ammoniaca,mostaccioli2aggiungere il miele e lo strega,mostaccioli3spremere con un spremiagrumi le arance e versarle sugli ingredienti iniziando a mischiare il tutto,mostaccioli4continuare ad impastare unendo anche il caffè fino ad avere un panetto sodo.mostaccioli5Tagliare il panetto di pasta a metà, stendere una metà con un matterello spolverando con poca farina, ottenendo una sfoglia alta circa 7-8 mm, con lo stampo ricavare dei rombi ( io utilizzo lo stampo medio, per la forma tradizionale, di solito, si usa uno stampo più grande come quello in foto ),mostaccioli6disporli in una teglia foderata con carta forno, cuocendo si gonfieranno e odoreranno di ammoniaca, non allarmatevi una volta cotti e raffreddati l’odore sparirà,mostaccioli7 infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 12 minuti, non devono cuocere troppo altrimenti si biscotteranno mentre devono restare morbidi, una volta sfornati attendere che si raffreddino.mostaccioli8Ora non resta che ricoprire i mostaccioli; mettere il cioccolato bianco in un pentolino a bagnomaria per ricoprirne la metà,mostaccioli9quando il cioccolato si sarà sciolto completamente immergere un mostacciolo girandolo per far aderire bene il cioccolato,mostaccioli10con l’aiuto di una forchetta sollevarlo per far scendere il cioccolato in eccesso,mostaccioli11sistemarli su una gratella per dolci e lasciarli asciugare.mostaccioli12Sciogliere a bagnomaria anche il cioccolato fondente per ricoprire l’altra metà di mostaccioli,mostaccioli13come per l’altro cioccolato immergere il dolce per far aderire il cioccolato e poi con una forchetta sollevarlo per eliminare il cioccolato in eccesso,mostaccioli14sistemarli su una gratella per dolci e far asciugare.mostaccioli15Una volta asciutti son pronti per essere gustati, si conservano in una scatola di latta o sotto una campana di vetro, durano per tutte le feste natalizie.mostaccioli16

 

 

Visite: 7126

Ti potrebbero interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>