Crea sito

Zeppole di San Giuseppe al forno

Print Friendly, PDF & Email

 

Le zeppole sono il dolce per eccellenza della festa del papà, preparate il 19 marzo in onore di San Giuseppe. La ricetta tradizionale in realtà prevede che siano fritte ma, come avrete intuito anche dai miei precedenti post, io non apprezzo molto i fritti quindi ho preferito proporvi la versione cotta al forno. La base, molto semplice da preparare, è realizzata con la pasta choux e rimane decisamente più leggera di quella della zeppola tradizionale ma vi assicuro ugualmente deliziosa 😉

Presentazione

Zeppole di San Giuseppe al forno

 

Ingredienti per 20 zeppole:

per la pasta choux

  • 250 ml di acqua;
  • 120 gr di burro;
  • 150 gr di farina;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 4 uova

per la crema pasticcera

  • 4 tuorli d’uovo;
  • 100 gr di zucchero;
  • 50 gr di farina;
  • ½ litro di latte tiepido;
  • 30 gr di burro;
  • 1 fialetta di aroma alla vaniglia.

per guarnire

  • amarene sciroppate q.b.;
  • zucchero a velo q.b.

 

 

 

Per prima cosa preparate la crema pasticcera che poi metterete a raffreddare…..

Scaldate il latte in un pentolino o al microonde il tempo necessario ad intiepidirlo. Nel frattempo sbattete i tuorli delle uova con lo zucchero sino a che diventeranno chiari e spumosi, mescolatevi la farina setacciata quindi il latte poco alla volta.

DSCF1743 DSCF1744 DSCF1745

Aggiungete il burro e fate cuocere il composto sempre mescolando per 10/15 minuti o comunque sino a che si sarà addensato senza mai farlo bollire. Una volta pronta ricoprite la crema con della pellicola trasarente, che farete aderire perfettamente alla superficie per evitare che si formi la fastidiosa pellicina, e riponete in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

DSCF1748 DSCF1751 DSCF1752

Ora passate a preparare la pasta choux per le zeppole…..

In un tegame non troppo grande mettete a bollire l’acqua con il burro, il sale e lo zucchero. Una volta che il burro sarà completamente sciolto togliete il tegame dal fuoco e aggiungete in una volta sola la farina setacciata.

1 2 3

Rimettete il composto sul fuoco e senza smettere di mescolare cuocete per 5 minuti fino a che l’impasto inizierà a staccarsi dalle pareti e a formare una pellicina sul fondo del tegame. Versate il composto in una terrina e lasciatelo raffreddare completamente quindi unite le uova una per volta sbattendo energicamente sino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Mi raccomando non aggiungete l’altro uovo se quello precedente non è stato completamente assorbito!

4 5 6

Trasferite l’impasto in una sac à poche con beccuccio a stella e dressate dei cerchi di circa 6/8 cm di diametro ripassandoli un paio di volte e chiudendoli al centro. Mi raccomando distanziate le zeppole tra loro perchè cresceranno parecchio!

7 8 9

Cuocete le zeppole in forno pre-riscaldato a 220° C per un quarto d’ora poi abbassate la temperatura a 190° C e cuocete per altri 10/15 minuti senza mai aprire lo sportello del forno! Finita la cottura praticate un forellino sulle zeppole con uno stuzzicadenti, ciò servirà per far fuoriuscire il vapore, e lasciatele ancora una mezz’oretta nel forno spento ma ancora caldo per farle asciugare completamente all’inteno.

10 (1) 11 12

Una volta che le zeppole si saranno raffreddate tagliatele in due con un coltello quindi farcitele con la crema pasticcera. Cospargetele con lo zucchero a velo poi decoratele con un ciuffetto di crema e completate con un’amarena sciroppata.

Le vostre zeppole sono pronte da servire ….. auguri a tutti i papà!!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.