Triangolotti sfiziosi

Print Friendly, PDF & Email

 

La “santa” pastasfoglia viene sempre in aiuto quando si deve preparare un secondo al volo o semplicemente si cerca un antipastino semplice ma sfizioso. I triangolotti da questo punto di vista sono l’ideale perché da un lato consentono di realizzare un ottimo secondo veloce utilizzando quello che si trova nel frigo, dall’altro si possono presentare come gustosi “finger food” insieme all’aperitivo o in una cenetta informale. Anche in questo caso potrete ovviamente variare gli ingredienti in base a vostri gusti o a quello che avete a casa….proprio come ho fatto io 😉

IMG_4795

Triangolotti sfiziosi

Ingredienti per 15 triangolotti:

  • 1 confezione di pastasfoglia;
  • i tuorlo d’uovo;
  • passata di pomodoro q.b.;
  • 1 mozzarella;
  • olive nere q.b;
  • origano q.b.;
  • sale q.b.;
  • 30 gr di gorgonzola;
  • 30 gr di speck;
  • pepe q.b.;
  • 30 gr di philadelphia;
  • pesto q.b.

Prendete la pastasfoglia dal frigo e lasciatela riposare per 10 minuti quindi srotolatela e tagliatela a quadrettoni con una rotella per pasta o con un coltello.

IMG_4814IMG_4785IMG_4786

Su alcuni quadrati versate una cucchiaiata di passata di pomodoro, qualche pezzo di mozzarella, le olive tagliate a rondelle e condite con un pizzico di sale e dell’origano. Passate agli altri quadrotti dove metterete qualche pezzo di gorgonzola e di speck tagliato a fettine sottili e condirete solo con il pepe perché sia il formaggio che l’affettato sono già molto saporiti. Gli ultimi quadrotti (a me ne sono avanzati solo 3!) li ho conditi con qualche pezzo d philadelphia e una cucchiaiata di pesto e vi assicuro che sono veramente deliziosi 😉

IMG_4791 IMG_4792 IMG_4793

 Dopo aver spennellato i bordi con il tuorlo, che consentirà di far aderire per bene la pasta, ripiegate i quadrati di sfoglia su se stessi sino a formare, appunto, dei triangolotti che spennellerete anche in superficie con il tuorlo e poi infornerete a 220°C in forno ventilato per 8/10 minuti o comunque sino a che saranno belli dorati.
Da servire caldi e croccanti!

IMG_4797

Precedente Torta della nonna Successivo Fragole al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.