Sformato di melanzane

Print Friendly, PDF & Email

 

Se vi piacciono le melanzane questo è secondo me uno dei modi migliori per impiegarle. Io ho dei ricordi bellissimi di questo sformato che prerarava sempre mia nonna e anche se il mio non riuscirà mai ad eguagliare la sua bontà vi posso assicurare che è una valida alternativa. Se poi amate le verdure come me, in pochi minuti potrete preparare un piatto semplice e saporito che potrete servire sia come contorno che in sostituzione della  solita carne 😉

Presentazione1Sformato di melanzane

 

Ingredienti per 4 porzionii:

  • 500 gr di melanzane;
  • 1/2 cipolla;
  • olio evo q.b.;
  • sale q.b.;
  • pepe q.b.;
  • prezzemolo q.b.;
  • 50 gr di parmigiano grattugiato;
  • pangrattato q.b.;
  • 1 uovo per l’impasto + 1 per la copertura.

 

 

Per prima cosa lavate le melanzane, eliminate la buccia, tagliatele a cubetti e lessatele finchè diventeranno belle morbide quindi scolate completamente l’acqua in eccesso.

1 2 3

In una padella fate imbiondire la cipolla con un filo d’olio evo quindi unite la polpa delle melanzane ben schiaciata con una forchetta (o con il mixer), saltatela per qualche minuto per farla insaporire, quindi salate, pepate e aggiungete il prezzemolo tritato finemente.

4 5 7

A fuoco spento unite il parmigiano e l’uovo e poi in base alla consistenza ottenuta 1 o 2 cucchiai di pangrattato (tenete presente che il composto non deve risultare troppo liquido quindi regolatevi a occhio).

6 8 9

Trasferite il composto di melanzane in una teglia e livellate per bene. Per ottenere una bella crosticina spolverizzate le melanzane con pò di pangrattato poi spennellate con un uovo sbattuto. Infornate e cuocete per 15/20 minuti in forno ventilato a 200 °C sino a che si sarà formata la crosticina sulla base.

10 11 12

Togliete la teglia dal forno e lasciate intiepidire. E’ buonissimo anche caldo ma se lo lasciate riposare per una mezz’oretta diventa ancora più saporito 😉

 

 

 

Precedente Cupcakes arancia e cioccolato Successivo Tronchetto di Natale al cioccolato e mascarpone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.