Crea sito

Rotolo alla crema diplomatica e fragole

Print Friendly, PDF & Email

 

 

Era da tanto che volevo preparare un dolce in cui utilizzare la crema diplomatica (nota anche come chantilly all’italiana) e vi assicuro che questo rotolo è una vera delizia! La morbidezza del Pan di Spagna al cioccolato si sposa perfettamente con la delicatezza della crema diplomatica e le fragole danno quel tocco agrodolce che rende questo dessert una vera e propria coccola per il palato 🙂

Prov7

Rotolo alla crema diplomatica e fragole

 

Ingredienti per 6/8 persone:

  • 90 g cioccolato fondente a pezzetti;
  • 80 g farina;
  • 1/2 cucchiaino lievito in polvere;
  • 1/2 cucchiaino bicarbonato;
  • 4 uova grosse;
  • 150 g zucchero semolato;
  • 1 fialetta di aroma alla vaniglia op.1 bustina di vanillina;
  • 1 pizzico di sale;
  • 20 g zucchero a velo

per la crema diplomatica

  • 2 tuorli d’uovo;
  • 100 gr di zucchero;
  • 50 gr di farina;
  • 20 gr di amido di mais;
  • ½ litro di latte tiepido;
  • 30 gr di burro;
  • 1 fialetta di aroma alla vaniglia o una stecca;
  • 200 gr di panna da montare;
  • 50 gr di zucchero a velo

per guarnire

  • 200 gr di fragole;
  • zucchero a velo q.b.

 

 

Per il rotolo al cioccolato fate fondere il cioccolato fondente a bagnomaria e mettete da parte per far raffreddare. Sbattete le uova intere con lo zucchero e la vaniglia con le fruste elettriche finchè il composto diventerà bianco e cremoso quindi unite la farina, il  lievito, il bicarbonato e il sale setacciati e amalgamate bene il tutto.

 78 9

Per ultimo unite il cioccolato fuso con 2 cucchiai di acqua. Versate il composto sulla teglia ricoperta di carta forno e cuocete in forno statico pre-riscaldato a 180° C per 15 minuti (ovviamente vale sempre la prova dello stecchino ;-))

10 11 12

Una volta che la base sarà pronta spolverizzate un canovaccio pulito con lo zucchero a velo e rovesciateci sopra il dolce. Un trucco per mantenere la pasta morbida ed elastica è quello di ricoprirla con della pellicola (anch’essa spolverizzata di zucchero a velo) e di lasciarla raffreddare poichè in questo modo l’umidità creatasi manterrà la base bella morbida consentendo di arrotolarla senza romperla.

13 14 15

Passate ora a preparare la crema pasticcera alla vaniglia….

Scaldate il latte in un pentolino il tempo necessario ad intiepidirlo insieme alla vaniglia (ovviamente se usate la stecca intera apritela e prelevate i semini).

1 2 3

Nel frattempo sbattete i tuorli delle uova con lo zucchero sino a che diventeranno bianchi e spumosi, unite la farina e l’amido di mais setacciati quindi il latte poco alla volta.

4 5 6

Aggiungete il burro e fate cuocere il composto sempre mescolando per 10/15 minuti o comunque sino a che si sarà addensato senza mai farlo bollire.

Trasferite la crema in una ciotola, ricopritela con della pellicola trasparente, che farete aderire perfettamente alla superficie per evitare che si formi la fastidiosa pellicina, e ponete in frigorifero a raffreddare.

Una volta che la crema sarà ben fredda montate parzialmente la panna quindi unite lo zucchero a velo e finite di montare.

16 17 18

Prendete la crema pasticcera dal frigorifero e poco alla volta unitevi la panna mescolando delicatamente con una frusta per amalgamare il composto.

19 20 21

A questo punto potete passare a comporre il dolce….

Liberate il Pan di Spagna dalla pellicola e dal canovaccio e apritelo delicatamente quindi spalmatene la superficie con una dose generosa di crema diplomatica e cospargetela con le fragole tagliate a cubetti. Richiudete il rotolo, sigillatelo di nuovo con la pellicola e riponetelo in frigorifero una mezz’oretta ad assestarsi.

22 23 25

Il vostro rotolo è pronto e non dovrete fare altro che spolverizzarlo con lo zucchero a velo prima di servirlo 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.