Pasta fredda alle verdure grigliate e feta

Print Friendly, PDF & Email

 

 

Con il caldo si ha voglia di mangiare qualcosa di fresco e leggero e questa pasta è l’ideale sia per un semplice pranzo in famiglia ma anche per un buffet  o una scampagnata. Un lato da non trascurare è la comodità di poterla preparare anche dal giorno prima o di utilizzarla come gustoso riciclo delle verdure che avete nel frigo o che vi sono avanzate da una precedente grigliata. Tutte soluzioni che in estate fanno molto comodo 😉

Presentazione2Pasta fredda alle verdure grigliate e feta

 

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 350 gr di penne o fusilli;
  • 1 melanzana;
  • 2 zucchine;
  • una ventina di pomodori ciliegini;
  • olive verdi denocciolate q.b.;
  • 100 gr di feta;
  • sale;
  • olio e.v.o.

 

 

Per prima cosa lavate la melanzana e le zucchine e tagliatele a fette di circa 1/2 cm nel senso della lunghezza. Fate scaldare la piasta e grigliate le verdure per circa 5 minuti per lato o comunque sino a che saranno ben cotte, lasciatele raffreddare quindi tagliatele a tocchetti. Quando l’acqua sarà arrivata ad ebollizione salatela, versate la pasta scelta e fatela cuocere secondo le indicazioni della confezione. Mentre la pasta cuoce lavate i pomodori ciliegini, tagliateli a tocchetti e uniteli alle verdure quindi conditeli con un filo d’olio e un pizzico di sale.

1 2 3

Tagliate le olive a rondelle e sbriciolate la feta e una volta che la pasta sarà cotta, scolatela, raffreddatela sotto il getto dell’acqua fredda quindi unitela alle verdure tagliate a tocchetti.

4 5 6

Aggiungete un altro filo d’olio, ed eventualmente correggete di sale, quindi unite le olive e la feta e riponete la pasta a riposare in frigorifero per un quarto d’ora oppure sino al momento di servire.

 

 

Presentazione1

Precedente Mini cheesecakes alla ciliegia Successivo Cheesecake tiramisù senza cottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.