Champignons ripieni

Print Friendly, PDF & Email

L’autunno si sa è tempo di funghi e poco importa se gli Champignons si trovano tutto l’anno, la voglia di cucinarli in tutti i modi possibil si fa sentire ancora di piu 😀 Con questa ricetta semplicissima, veloce e super versatile potrete presentare in tavola un contorno bello e gustoso, ma anche servire i vostri champignons ripieni come aperitivo o come secondo piatto vegetariano.

Champignons ripieni

 

Ingredienti per 6 funghi ripieni:

  • 6 champignons grandi;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • olio evo q.b.
  • prezzemolo q.b.;
  • la mollica di un panino;
  • 50 gr di parmigiano;
  • 1 uovo;
  • sale e pepe q.b.
  • un pizzico di noce moscata.

 

 

Per prima cosa separate delicatamente la cappella del fungo dal gambo. Sciacquante velocemente (giusto un attimo!) le cappelle e mettetele su un canovaccio ad asciugare e nel frattempo eliminate la parte terrosa dei gambi, sciacquateli velocemente e poi tagliateli a pezzetti molto piccoli.

Mettete l’olio a scaldare in padella con lo spicchio d’aglio, pelato e privato dell’anima interna, aggiungete i gambi sminuzzati e il prezzemolo, aggiustate di sale e pepe e cuocete per curca 5 minuti sino a che i gambi si saranno ammorbiditi.

A questo punto unite ai gambi cotti la mollica del pane ammollata nell’acqua, il parmigiano e quasi tutto l’uovo precedentemente sbattuto, avendo cura di conservarne una piccola quantità per spennellare i funghi. Aggiustate eventualmente di sale e pepe e unite la noce moscata a piacimento. Posizionate le cappelle in una teglia unta leggermente d’olio, riempitele generosamente con il ripieno precendetemente preparato e terminate spennellandole con l’uovo.

Mettete la teglia in forno caldo statico (per 20/25 min) o ventilato (per 15 minuti) a 200 C°, accedendo il grill per un paio di minuti a fine cottura.

I vostri Champignons ripieni sono pronti e dovrete solo decidere come servirli… Io vi consiglio tiepidi 😉

Precedente Torta al cacao con more e crema diplomatica Successivo Vellutata di zucca, ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.