Brownies al mascarpone

Print Friendly, PDF & Email

 

I brownies sono dei deliziosi dolci americani super cioccolatosi e super goduriosi 🙂 Sono facilissimi da preparare e non richiedono particolari abilità culinarie, vista anche la cottura nella teglia rettangolare e la presentazione a semplici quadratoni, ma vi posso assicurare che hanno un gusto straordinario e la caratteristica di sciogliersi letteralmente in bocca. La versione classica prevede solo il cioccolato, altre l’aggiunta di formaggio spalmabile o noci, io vi propongo la mia versione con mascarpone…

2013-01-19 20.09.56

Brownies al mascarpone

Ingredienti per 6 persone:

  • 200 gr di cioccolato fondente;
  • 180 gr di burro;
  • 250 gr di zucchero + 50 gr per il mascarpone;
  • 3 uova grandi + 1 tuorlo;
  • 80 gr di farina;
  • 250 gr di mascarpone;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 1/2 cucchiaino di lievito.

 

Per prima cosa sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente al quale aggiungerete il burro. Sbattete le uova con lo zucchero quindi incorporate il composto di cioccolato e burro.

2013-01-19 17.13.082013-01-19 17.14.352013-01-19 17.20.37

2013-01-19 17.26.232013-01-19 17.28.042013-01-19 17.29.11

Dopo aver amalgamato bene il tutto aggiungete, a poco a poco, la farina precedentemente setacciata con lievito e vanillina e amalgamate.

2013-01-19 17.30.252013-01-19 17.31.022013-01-19 17.33.57

Foderate una teglia rettangolare (nel mio caso di 23 cm x 33 cm) con della cartaforno e versate 3/4 dell’impasto al cioccolato livellandolo per bene. Riponete per un attimo la teglia e preparate la crema al mascarpone semplicemente mescolando il formaggio con un tuorlo d’uovo e lo zucchero.

2013-01-19 17.44.162013-01-19 17.37.012013-01-19 17.40.00

Versate la crema al mascarpone sullo strato di cioccolato e terminate versando l’impasto di cioccolato avanzato. Mischiate leggermente la superficie (senza esagerare se no il mascarpone si amalgamerà completamente al cioccolato!) e infornate a 180° per circa 30 minuti.

2013-01-19 17.47.482013-01-19 17.49.072013-01-19 17.51.22

2013-01-19 18.52.552013-01-19 20.05.382013-01-19 20.11.41

Una volta che il dolce sarà completamente raffreddato togliete dalla teglia e tagliate a quadrettoni. Secondo me non c’è bisogno di nessuna aggiunta ma se preferite potrete dare una spruzzata di zucchero a velo 😉

2013-01-19 20.10.17

 

Forse ti potrebbe interessare anche...
Precedente Red velvet cupcakes di San Valentino Successivo Cipolle gratinate

8 commenti su “Brownies al mascarpone

  1. orchidea il said:

    Ciao Dani, grazie x questa golosa ricetta..appena vista l’ho subito
    provata…forse ho avuto qualche problemino con la cottura
    il dolce è rimasto molle e sulla superficie si è formato un
    crostone di zucchero…eppure il forno era a180° e l’ho
    lasciato x più di 30 minuti; con lo stecchino non si capiva xchè c’eril
    mascarpone che ingannava….che mi consigli x il prox
    tentativo?

    • idolciesperimentididany il said:

      Ciao Orchidea, purtroppo i forni sono diversi uno dall’altro ed è il motivo percui dico sempre che i tempi di cottura sono indicativi, sicuramente sarà opportuno fare dei tentativi con temperature diverse per vedere qual’è la migliore per questa ricetta nel tuo forno….magari puoi provare ad una temperatura leggermente più bassa e lasciarlo più a lungo. Non capisco, però, il problema del crostone di zucchero…si è formato uno strato di mascarpone o si è indurita la base al cioccolato?

  2. orchidea il said:

    Ciao Dany..sai la base al cioccolato
    sotto è rimasta molle, mentre in superfice
    ha formato una crosta zuccherina…forse hai
    ragione in merito alla temperatura del forno…
    Dovevo riscaldarlo meno…sarà quello il motivo
    Della crosta…ti ringrazio x la tempestiva risposta
    proverò a rifarlo con i dovuti accorgimenti 😉

    • idolciesperimentididany il said:

      A me non è mai successo però potrebbe dipendere dal forno…nel tuo caso magari ha cotto troppo all’esterno e poco l’impasto al cioccolato. Prova a fare la cottura più lunga (40/45 minuti) a temperatura più bassa oppure fai una prova con il ventilato, ma in quel caso tienila sotto controllo perchè cuocerà prima, e fammi sapere come và 😉

      • orchidea il said:

        Ok..proveró…comunque volevo dirti che nulla è
        andato sprecato..i miei figli l’hanno spazzolato
        ugualmente..mia figlia dice che sa quasi di nutella!!
        !Alla prossima prova grazie.. 🙂

  3. idolciesperimentididany il said:

    La caratteristica dei brownies è proprio quella di rimanere quasi cremosi…in effetti sembra di mangiare cioccolato fuso….Spero che la prossima volta vengano perfetti! Ciao 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.