Brownies al cioccolato con olio di cocco

Print Friendly, PDF & Email

Ho provato questa versione dei Brownies dopo che mi hanno regalato dell’olio di cocco che non avevo mai utilizzato. Incuriosita da questo nuovo ingrediente ho cercato di capire come utilizzarlo in un dolce e l’abbinamento con il cioccolato mi è subito sembrato perfetto. I Brownies realizzati sono deliziosi e golosi come quelli classici, con un delicato retrogusto di cocco, ma risultano molto più leggeri per via della mancanza del burro, con il vantaggio che possono essere mangiati anche da chi ha intolleranza al lattosio. L’olio di cocco quindi è stato una piacevolissima sorpresa come sostituto del burro e facilmente lavorabile, motivo per cui vi consiglio sicuramente di provarlo.

Brownies cioccolato con olio di cocco

 

Ingredienti per 12 porzioni:
  • 100 gr di olio di cocco;
  • 130 gr di cioccolato fondente + 50 gr tritato grossolanamente;
  • 2 uova;
  • 25 gr di cacao amaro;
  • 75 gr di zucchero;
  • 75 gr di zucchero di canna;
  • un pizzico di sale;
  • 120 gr di farina;
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci;
  • 100 gr di noci.
Per prima cosa fate sciogliere a bagnomaria o al microonde il cioccolato e l’olio di cocco quindi aggiungete i due tipi di zucchero, il cacao amaro, il sale e le uova e lavorate l’impasto con le fruste sino ad ottenere un composto liscio e spumoso.
Unite la farina e il lievito setacciati amalgamando bene il composto in modo che non si formino grumi poi aggiungete le noci e il cioccolato fondente tritati grossolanamente.

Versate il composto in una teglia rettangolare o quadrata di medie dimensioni foderata di cartaforno e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° C per circa 20 minuti, verificando la cottura con uno stuzzicadenti.

Una volta che i brownies saranno cotti sfornateli e fateli raffreddare nella teglia dopodichè trasferite il dolce su un tagliere, eliminate i bordi e tagliatelo a cubotti che potrete servire semplici o spolverizzati con dello zucchero a velo.

 

Precedente Carrot cake all'americana (tipo Starbucks) Successivo Crema di asparagi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.