Pasta fredda con zucchine al pesto e pomodorini

La Pasta fredda con zucchine al pesto e pomodorini è una gustosa e saporita insalata di pasta, arricchita con pangrattato tostato aromatizzato per donare a questo primo piatto una nota croccante e davvero deliziosa.

Questa Pasta fredda con zucchine al pesto e pomodorini sarà ottima anche appena preparata, leggermente tiepida ma, con il riposo in frigorifero, si insaporirà ancora di più e sarà perfetta da portare al mare o in ufficio per una pausa pranzo fresca e profumata.

Leggi anche:

Pasta fredda con zucchine al pesto
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 320 g Pasta
  • 2 Zucchine
  • 1 Cipolle
  • 10-15 Pomodorini
  • sale e pepe
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 3 cucchiai Pangrattato
  • mezzo cucchiaino Aglio in polvere

Preparazione

  1. Pasta fredda con zucchine al pesto

    Per preparare la Pasta fredda con zucchine al pesto e pomodorini, preparare il pesto seguendo il procedimento e gli ingredienti che trovate Qui oppure potete usare il pesto già pronto.

    In un padellino antiaderente far scaldare due cucchiaio di olio quindi unire il pangrattato e farlo tostare per 3-4 minuti mescolando spesso. Unire l’aglio in polvere, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.

    Tritare finemente la cipolla e farla stufare in padella con l’olio extravergine di oliva e mezzo bicchiere di acqua. Quando la cipolla sarà quasi trasparente, unire le zucchine lavate e tagliate a cubetti, salare e pepare e far cuocere per circa 15 minuti mescolando spesso.

    Nel frattempo mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, quando sarà a bollore, cuocervi la pasta.

    Tagliare i pomodorini a spicchi e raccoglierli in una ampia ciotola.

  2. Quando le zucchine saranno tenere ma non sfatte, spegnere il fuoco e lasciarle intiepidire quindi versarle nella ciotola con i pomodorini e mescolare.

    Quando la pasta sarà al dente, scolarla direttamente nella ciotola con le zucchine e i pomodorini, mescolare e lasciare intiepidire.

    Unire il pesto e mescolare e, per ultimo, aggiungere il pangrattato tostato.

    Potete servire subito la pasta fredda oppure, chiudere la ciotola con pellicola per alimenti e conservarla in frigorifero e consumarla entro 2 giorni.

    Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam

    Pasta fredda con zucchine al pesto e pomodorini

(Visited 1 times, 43 visits today)
 

Lascia un commento

*