Crea sito

Sbriciolata con crema di Amaretti e Mandorle

by

Eccomi qui dopo una lunga ed imperdonabile assenza…la realtà è che tra il lavoro e la mia piccola di tempo a disposizione ne ho veramente poco. Nonostante ciò nulla mi ferma, la mia passione per la cucina continua. In questo periodo ho sfornato un sacco di torte e creato un sacco di piatti. Ho il cellulare pieno zeppo di foto che non aspettano altro che essere pubblicate e spero di poterle pubblicare tutte in poco tempo.

Oggi ho deciso di proporvi una delle mie ultime torte: la Sbriciolata con crema di Amaretti e Mandorle. Questa torta è nata come conclusione di un pranzo tra amici. Golosa ed irresistibile, è caratterizzata da un friabilissimo guscio di frolla e da un cremoso ripieno di ricotta, amaretti e mandorle che conferisce alla torta un sapore libidinoso. Molto semplice nell’esecuzione e veloce nella preparazione, quella torta è assolutamente alla portata di tutti…e allora, non perdiamo altro tempo,apriamo la nostra dispensa e cuciniamo.

Ingredienti

Per la frolla:

  • 300 gr di Farina (io utilizzo le farine del molino di Vigevano, quella per crostate)
  • 125 gr di burro a temperatura ambiente
  • 150 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • un cucchiaino di lievito per dolci

Per la Farcitura

  • 350 gr di ricotta
  • 200 gr di amaretti
  • 3 cucchiai di liquore all’Amaretto
  • 60 gr di mandorle tritate
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo

Procedimento

Prepariamo la farcita. Mettere gli amaretti in un mixer e tritare grossolanamente, fare lo stesso con le mandorle sgusciate. Porre il tutto in una ciotola, bagnare con il liquore, mescolare e successivamente aggiungere la ricotta passata al setaccio, lo zucchero e l’uovo. Lavoro il tutto con una frusta, a mano, per qualche minuto fino ad ottenere un composto omogeneo. coprire e riporre in frigorifero.

Prepariamo la frolla. Unire tutti gli ingredienti in una ciotola, farina setacciata, zucchero, burro tagliato a pezzetti, uovo e lievito. Lavorare gli ingredienti velocemente sfregandoli con le mani ed evitando di dare forma ad un composto. Il risultato che dovrete ottenere sarà quello di un impasto granuloso e sabbioso.

Dividere il composto in 2 parti. Prendere una teglia con cerniera da 25. Foderare il fondo con carta da forno. Distribuire la prima parte dell’impasto sulla base facendo leggera pressione con le dita e coprendo tutto il fondo.

Versare la crema di Amaretti e Mandorle e livellare con una spatola.

Sbriciolare sulla superficie la seconda parte dell’impasto, ricoprendo tutta la torta.

Infornare a forno preriscaldato  a 170° per 35/40 minuti, dipende molto dal forno che avete, comunque controllate sempre la cottura e cercate di gestire il tutto in autonomia (sembra difficile, ma in realtà siete voi che guidate il gioco).

Quando la torta sarà dorata in superficie, spegnete il forno, fate riposare per 5 minuti, tiratela fuori e lasciatela raffreddare nello stampo. Un volta pronta, sformatela e guarnitela spolverizzandola con semplice zucchero a velo. La vostra torta è pronta per essere gustata.

ENJOY!!!


TooltipText

Comments are closed.