Sovracosce di pollo con pomodori secchi e olive

Sovracosce di pollo con pomodori secchi e oliveSovracosce di pollo con pomodori secchi e olive

Oggi è domenica! E il pollo arrosto è un piatto tipico senza pretese per questo giorno di festa.
E abbiamo pensato di cambiare con queste Sovracosce di pollo con pomodori secchi e olive.

Il pollo è la carne più consumata in assoluto nel mondo, e in futuro probabilmente sarà la più mangiata anche in Italia.

Certo uno dei problemi più grandi è l’allevamento intensivo, per questo cerchiamo di mangiare sempre polli buoni, ruspanti e un po’ più cari.

INGREDIENTI

  • 3 Sovracosce di pollo
  • 6 Pomodori secchi
  • Olive nere (quante ne volete)
  • Maggiorana
  • Origano
  • Aglio tritato
  • Erba cipollina
  • Rosmarino
  • Peperoncino
  • Pepe nero
  • Sale grosso (noi abbiamo usato un sale affumicato)
  • Olio EVO
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco

Sovracosce di pollo con pomodori secchi e olive

PROCEDIMENTO

Pulire le sovracosce e lavarle sotto l’acqua corrente.

In una ciotola amalgamate tutte le spezie e gli aromi con l’olio extravergine.

Sovracosce di pollo con pomodori secchi e oliveCon un pennello da cucina spennellate le cosce e mettetele in una teglia.

Aggiungete i pomodorini secchi e le olive nere.

Sovracosce di pollo con pomodori secchi e olive Sovracosce di pollo con pomodori secchi e oliveCONSIGLIOalluminioFate cuocere in forno statico già caldo a 210° per 50 minuti circa girando ogni tanto il pollo.

Utilizzate la funzione ventilato negli ultimi 5 minuti per dare più croccantezza.

Sovracosce di pollo con pomodori secchi e olive Sovracosce di pollo con pomodori secchi e olive Sovracosce di pollo con pomodori secchi e oliveSaporitissimo questo pollo 🙂

 

Precedente Risotto con funghi pioppini Successivo Polpette di patate e zucchine

2 commenti su “Sovracosce di pollo con pomodori secchi e olive

  1. Paola il said:

    Nell’esecuzione della ricetta non si fa cenno al mezzo bicchiere di vino bianco .
    Poco male, la ricetta è buonissima, risultato garantito

I commenti sono chiusi.