Riso basmati con peperoni

Riso basmati con peperoniRiso basmati con peperoni

RICETTA SVUOTAFRIGO! Questo Riso basmati con peperoni è perfetto per “far fuori” avanzi di verdura e di contorni.

Per esempio questo piatto nasce dopo aver fatto il nostro Pollo con peperoni, e i peperoni in effetti erano troppi, così… è nato un piatto dal gusto un po’ indiano che ci piace molto.

Il riso Basmati è una varietà di riso coltivato in India e Pakistan da centinaia di anni.
La traduzione indiana del nome significa “regina di fragranza” e sta proprio ad indicare la particolare fragranza ed il sapore delicato che possiede questo riso; l’aroma è speziato, ed il piacevole profumo naturale ricorda il legno di sandalo.

A me ricorda tanto il pop corn 😀

Rispetto al riso comune possiede un indice glicemico più basso (58 contro il 90 del riso bianco); in più, oltre a risultare gradevole e particolarmente saporito anche scondito, è più digeribile per la presenza di un amido chiamato amilosio (viene assimilato in appena due ore dopo la masticazione). Riequilibra le funzioni gastriche ed intestinali e regola la funzione sanguigna.

Il riso non contiene glutine ed è dunque indicato per chi soffre di celiachia.

I chicchi del riso basmati si presentano lunghi e stretti e con la cottura diventano ancora più lunghi, ma rimangono sodi e ben separati, rispetto ad altre varietà, non sono appiccicosi.

Ha un sapore deciso e conferisce al pasto un elevato grado di sazietà (bastano 50 grammi di riso basmati per ottenere una porzione consistente, in grado di donare sazietà apportando solo 170 calorie). Secondo i principi dell’Ayurveda, il basmati si considera il re del riso, saatvic (puro), capace di nutrire i tessuti del corpo senza appesantirlo.

Wow, è proprio una meraviglia. Ecco come lo prepariamo!

INGREDIENTI

  • 160 gr. Riso Basmati
  • 1 Cipolla
  • Olio EVO
  • Cumino
  • Sale
  • Peperoni o contorno che volete

PREPARAZIONE

Ho imparato a cucinare il Riso basmati da mia sorella, amante dell’India e ballerina di bharatanatyam.
E’ semplicissimo.

Tagliate una cipolla molto sottile.

Fatela rosolare in una pentola con dell’olio extravergine.

Riso basmati con peperoniUna volta rosolata, aggiungete il riso, del cumino e fatelo tostare.

Riso basmati con peperoniOra aggiungete dell’acqua fredda.
Deve coprire il riso di UN DITO.
Aggiustate di sale (io ne ho messo poco per i peperoni…)

Riso basmati con peperoni Coprite con un coperchio e DIMENTICATEVELO per 10/12 minuti.

Non dovete girarlo, non dovete toccarlo.

Trascorso il tempo aprite il coperchio, innamoratevi del profumo e servite il riso con il contorno che più vi piace.

Noi, come dicevamo, abbiamo usato i peperoni rimasti da un altro piatto.

Riso basmati con peperoniPerfetto anche come “schiscetta” per l’ufficio!
Ecco come ho consumato l’altra porzione il giorno dopo 😀

Riso basmati con peperoni

 

Precedente Alici infarinate e fritte Successivo Pizza di scarole