Parmigiana

ParmigianaLa Parmigiana! Un piatto della tradizione, gustoso, peccaminoso…

In ogni regione si fanno delle piccole varianti, chi griglia le melanzane, chi aggiunge il prosciutto, chi la provola.

Noi preferiamo la versione classica. Con le melanzane fritte. Sì, lo so… dobbiamo pensare alla salute, ma ogni tanto il fritto ce lo possiamo concedere.
Insomma… se dobbiamo sgarrare, sgarriamo bene!

Ecco come le abbiamo preparate

INGREDIENTI per circa 3 cocotte di circa 15 cm o una teglia grande

  • 600 gr. Melanzane tonde
  • Olio di semi di arachide
  • Passata di pomodoro
  • Sale
  • 1 Cipolla tritata
  • Basilico
  • 300 gr. Mozzarella per pizza
  • Parmigiano grattuggiato

PREPARAZIONE

Cominciate a preparare il sughetto.

Deve essere un sugo semplice, diciamo che potete usare la vostra ricetta.

Noi abbiamo fatto un soffritto di cipolla, messo la passata e fatto cuocere circa mezz’ora e aggiustato di sale.

Potete prepararlo anche la sera prima.

ParmigianaTagliate le melanzane e mettetele in uno scolapasta cosparse di sale grosso, per fare uscire la loro acqua per circa 1 ora.

ParmigianaSciacquate le fette di melanzana e asciugatele bene, in modo che non schizzino una volta messe nell’olio.

Friggetele in abbondante olio di semi di arachide, così come sono.

ParmigianaMettetele a scolare su della carta assorbente e mettetele da parte.

Tagliate la mozzarella a fettine abbastanza sottili.

Noi usiamo la mozzarella per pizza. Il fior di latte ha troppa acqua, e anche se la tagliamo e scoliamo l’acqua in eccedenza, in cottura preferiamo la compattezza del panetto per pizza.

Eccoci pronti per l’assemblaggio!

ParmigianaMettete sul fondo della pirofila scelta un po’ di sugo, fate uno strato di melanzane, e coprite con la mozzarella.

ParmigianaA questo punto aggiungete il sugo e siate generosi con il parmigiano.

ParmigianaFate un altro strato. Ed un altro ancora.

Foto 08-12-15 14 15 15 ParmigianaFinite con il sugo e il parmigiano.

Chiaramente non si aggiunge altro olio. Ce n’è abbastanza… 😉

Infornate in forno caldo a 200° per circa 25 minuti.

ParmigianaGODETEVELA

Accompagnatela con pane caldo e leccatevi i baffi!  🙂

 

 

 

Precedente Biscotti di Natale al profumo di cannella e miele Successivo Crocchè