Polpette di cime di rapa

Polpette di cime di rapaPolpette di cime di rapa

In questi giorni ci stiamo sbizzarrendo con le verdure, proviamo a renderle diverse mantenendo ricette caserecce, quindi abbiamo provato a fare le Polpette di cime di rapa.

Io sono una polpettaia, amo le polpette in tutti i modi e lui mi vizia 😉

Purtroppo le cime rendono poco, infatti con 1 kg di cime abbiamo fatto 6 polpette.

Gustose, appetitose e facili, ecco come le abbiamo fatte.

INGREDIENTI

  • 1 kg. Cima di rapa
  • 20 gr. Parmigiano grattuggiato
  • Prezzemolo
  • Aglio tritato
  • Peperoncino
  • Sale grosso
  • Pan grattato
  • 1 Uovo

Polpette di cime di rapa

PROCEDIMENTO

Pulite le cime di rapa. Tagliate i gambi più duri e grandi, lavatele bene.

Fatele lessare in una pentola con abbondante acqua salata per 10-12 minuti da quando bolle.

Polpette di cime di rapaScolatele, raffredatele con l’acqua fredda e strizzatele bene.

Una volta fredde mettetele in una ciotola con il parmigiano, il prezzemolo tritato, l’aglio tritato, il peperoncino a vostro gusto, 1 uovo e amalgamate bene tutto. Se dovesse essere troppo molle aggiungete del pan grattato.

Mettete in frigo per far rassodare tutto per 30 minuti.

Polpette di cime di rapaCon le mani formate delle polpette e passatele nel pan grattato.

Polpette di cime di rapa Polpette di cime di rapaMettete in una padella dell’olio, e quando sarà ben caldo friggete le polpette su entrambi i lati fino a che saranno ben dorate.

Polpette di cime di rapa Polpette di cime di rapaUna delizia!

Polpette di cime di rapa

 

Precedente Conchiglioni ripieni al forno Successivo Fusilli con ragù di salsiccia (ricetta senza glutine)