Platessa al limone

Platessa al limone Platessa al limone

Oggi cuciniamo insieme questa gustosa e leggera Platessa al limone.

La Platessa è un pesce molto comune sulle nostre tavole, anche se è originario dell’Atlantico.

E’ ricca di sali minerali, quali sodio, potassio, fosforo e selenio, ha un buon tenore in proteine e pochi grassi. È molto digeribile.

Quindi adattissima per la dieta.
Delicata e magra.

Noi abbiamo scelto la cottura al vapore con il Kenwood Cooking Chef, potete comunque farlo con una vaporiera o con il cestello di bambù.

Vediamo come si può rendere gustosa rimanendo in linea 🙂
INGREDIENTI

  • 4 filetti di Platessa
  • Erba Cipollina
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio EVO
  • Limone

PREPARAZIONE

Montate il cestello vapore sulla vostra ciotola Kenwood Cooking Chef.

Mettete nella ciotola 1 litro di acqua, e mettete il termometro della cottura a 100°.

Mettete i filetti di platessa nel cestello, che avrete coperto con della carta forno bagnata e strizzata.

Condite con erba cipollina, prezzemolo e un goccio di olio extravergine.

Platessa al limone

Quando l’acqua avrà raggiunto la temperatura mettete dentro il cestello con i filetti e fate cuocere per 8/10 minuti.

Platessa al limoneIntanto in una ciotolina preparate l’emulsione per condire il pesce.

Prendete 2 cucchiai di succo di limone, 2 cucchiai di olio, sale e pepe ed emulsionate.

Platessa al limoneEcco i filetti pronti e cotti 🙂

Platessa al limoneMettete sul piatto e irrorate la platessa con l’emulsione al limone.

Facile, magro e veloce.

Buon Appetito!

Platessa al limone Platessa al limone

 

 

 

Precedente Polpette di patate e zucchine Successivo Graffe napoletane