Pizza di scarole

Pizza di scarolePizza di scarole

La Pizza di scarole è un piatto tipico della cucina napoletana.

Viene preparata tradizionalmente la vigilia di Natale, per essere consumata in occasione del pranzo, quando ci si accontenta generalmente di uno spuntino leggero per lasciare spazio alla grande abbuffata della sera, il vero cuore della festa, molto più importante che il vero e proprio pranzo di Natale.

Oramai però viene consumata in molte occasioni durante l’anno, e noi la facciamo spesso.

Siamo dei golosoni. 😀

Ecco come la prepariamo 😉

INGREDIENTI

  • 700 gr. Pasta per pizza
  • 1,5 kg Scarole
  • 12 Noci
  • 12 Olive nere
  • 1 cucchiaio abbondante di Pinoli
  • 1 cucchiaio di Capperi
  • 1 cucchiaio di Uvetta passa
  • 2 Acciughe
  • Olio EVO
  • Pepe nero

PREPARAZIONE

Cominciate preparando la Pasta per pizza. Ecco la nostra ricetta, collaudatissima 😀

Oggi parliamo di farina.

Vi consigliamo la Farina del Molino Spadoni, specifica per la pizza.
E’ una farina di tipo 00, proprio studiata per offrire un prodotto da  professionista a chi vuole preparare la pizza in casa nel modo più tradizionale, utilizzando il lievito di birra.

Il sito ufficiale dice che

I grani utilizzati sono accuratamente selezionati e sottoposti ad una macinazione leggera, allo scopo di ottenere una Farina che assicuri elasticità agli impasti e grande tolleranza alla lievitazione. È una Farina arricchita con glutine vitale di frumento volto a garantire la tenuta durante la lunga lievitazione

Quindi perfetta per la pizza fatta in casa 😉Foto 21-02-16, 11 02 23Mentre la pasta riposa, preparate il ripieno.

Lavate e pulite le scarole.Pizza di scaroleFatele bollire per 15 minuti circa in una grande pentola.Pizza di scaroleMentre la verdura cuoce preparate tutta la frutta secca.

Aprite le noci, e mescolatele con i pinoli, l’uvetta, le olive e amalgamate bene.Pizza di scaroleQuando le scarole saranno cotte scolatele e strizzatele bene facendo uscire più acqua possibile.Pizza di scaroleIn una padella mettete a far soffriggere un paio di acciughe in un po’ di olio extravergine, facendole sciogliere bene.Pizza di scaroleAggiungete le scarole e il composto di olive e frutta secca preparato prima.Pizza di scaroleFate saltare il tutto per 5 minuti.Pizza di scaroleOra procedete all’assemblaggio della pizza.

Prendete una tortiera (o una teglia tonda) e ungetela con l’olio.

Stendete metà della pasta sul fondo.Pizza di scarole vRiempitela con il ripieno.Pizza di scarolePoggiate sopra l’altra metà della pizza, saldando bene i bordi, in modo che la pizza non si apra in cottura.

Spennellate con un po’ di olio extravergine e bucherellate la pizza.Pizza di scaroleMettete in forno già caldo a 200° per 30 minuti circa.Pizza di scarole Pizza di scaroleFate raffreddare per circa 15 minuti (bollente non la gustate bene 😉 )

E servite!Pizza di scarole Pizza di scaroleQuesta pizza unisce, fa festa ed è buonissima!!! 😉

 

 

Precedente Riso basmati con peperoni Successivo Tortine Pasqualine