Focaccia Genovese

Foto 09-01-15, 20 01 08Focaccia Genovese

Quando ero piccola andavo in vacanza in Liguria, vicino a Genova, e il ricordo della loro focaccia mi tiene compagnia nelle notti fredde e paurose 😀

BUONISSIMA, con i “buchi” di olio e quella consistenza inconfondibile.

Qui a Milano ce ne sono di buonissime, ma sarà l’aria, sarà l’acqua, saranno i genovesi, ma come la vera Focaccia Genovese… non ce n’è.

Ecco come abbiamo cercato di riprodurla, con il nostro fidato amico Kenwood Cooking Chef che impasta come un bel genovese 🙂

INGREDIENTI

  • 500 gr. Farina tipo 00
  • 300 ml Acqua a temperatura ambiente
  • 1 Cubetto Lievito di birra
  • 35 gr. Olio EVO
  • 10 gr. Sale
  • 20 gr. Acqua
  • 50 gr. Olio EVO
  • 15 gr. Sale

PROCEDIMENTO

Preparate l’impasto.

Versate nell’impastatrice l’acqua e il lievito, e mescolare 20 secondi.

Unite la farina, l’olio, il sale e impastate per 3 minuti.

Avrete un impasto abbastanza molle.

Mettete l’impasto sul piano di lavoro infarinato, date un paio di pieghe a mano e lasciatelo riposare per una mezz’ora.

Prendete una teglia da forno, versate un po’ di olio, adagiate l’impasto cospargendolo completamente di olio e date una forma rettangolare.

Copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare ancora per un 40/50 minuti. Dovrà raddoppiare.

Stendete su tutta la teglia con i palmi delle mani.

Salate abbondantemente e fate riposare ancora per un 30 minuti.

Nel frattempo preparate l’emulsione con l’acqua, l’olio.

Versatela sulla focaccia e fate dei bei buchi con le dita.

Dopo altri 30 minuti (sì, lo so, vi è venuta voglia di andarla a comprare…) infornata in forno già caldo 220-240° per 12/15 minuti.

Un SOGNO.

Foto 09-01-15, 20 01 06

 

Precedente Branzino marinato cotto sul barbecue Successivo Torta Bounty