Rombo ubriaco al forno

Rombo ubriaco al fornoRombo ubriaco al forno

Venerdì… pesce!

E se vogliamo evitare il fritto questo Rombo ubriaco al forno è l’ideale.

Una valida alternativa al branzino o all’orata, e oltretutto… lo abbiamo trovato all’Esselunga scontato del 20%!

In più è un pesce ricco di sali minerali, in particolare calcio e fosforo, ha un buon tenore di proteine e pochi grassi, in prevalenza insaturi. Non abbiamo scuse insomma 🙂

INGREDIENTI

  • 1 Rombo (il nostro era da 600 gr. circa)
  • Olio EVO
  • Basilico
  • Prezzemolo
  • Timo
  • Origano
  • Sale grosso
  • Peperoncino
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 bicchiere di Vino bianco

Rombo ubriaco al forno

PROCEDIMENTO

Fate un trito di tutte le erbe aromiche (fresche se possibile). Quindi il basilico, il prezzemolo, il timo, l’origano.

Prendete il rombo, effettuate dei tagli sulla pelle e massaggiatelo con il sale grosso.

In una teglia versate un po‘ di olio extra vergine e adagiatevi il pesce, cospargendolo davanti e dietro con il trito di erbe, aggiungere il peperoncino a vostro piacere, l’aglio in pezzetti, un giro d’olio e un bel bicchiere di vino bianco.

Rombo ubriaco al fornoMettetelo in forno già caldo a 150° per 25/30 minuti. Eccolo cotto.

Rombo ubriaco al fornoPulitelo ricavando dei filetti, tranquilli è abbastanza facile, oltre alla spina centrale ha delle lische che sembrano degli stuzzicadenti 🙂
Un secondo leggero e sano!

Rombo ubriaco al fornoCONSIGLIOalluminio

 

 

Precedente Gelato alla stracciatella Successivo Linguine risottate alla pescatora