Coniglio marinato al forno

Coniglio marinato al fornoConiglio marinato al forno

Io non lo amo, ma per „lui“ è uno dei suoi piatti preferiti.

La carne di coniglio è estremamente magra e poco calorica; possiede un’ottima percentuale di proteine ad alto valore biologico e parallelamente una quantità di colesterolo molto bassa.

Adatta quindi a tutti, anche a chi è a dieta.

Ormai crediamo fermamente nel potere della marinatura, quindi abbiamo insaporito anche questo.

Vediamo come abbiamo fatto il Coniglio marinato al forno!

INGREDIENTI

  • 1 Coniglio già pulito in pezzi
  • Alloro
  • Timo
  • Chiodi di garofano
  • Rosmarino
  • Vino bianco
  • Aglio
  • Carote
  • 1 Cipolla
  • Sale
  • Olio EVO
  • Pepe bianco (facoltativo)

PREPARAZIONE

Preparare la marinatura con alloro, salvia, timo, chiodi di garofano, rosmarino, vino bianco, aglio e carote tagliate a rondelle, sale e se volete un po‘ di pepe bianco.

Lasciate il coniglio a marinare dalle 3 alle 24 ore.

Coniglio marinato al forno

Passato il tempo di riposo (più sarà lungo più risulterà saporito) filtrare il liquido di marinatura.

Massaggiare la carne con un po‘ di olio exra vergine, aggiungere della cipolla tagliata non troppo sottile e un po‘ di liquido di marinatura.

Infornare a 180° per 30/40 minuti con forno ventilato.

Ogni 10 min circa girare il coniglio e aggiungere un po‘ di marinata se il fondo inizia a seccarsi.

Coniglio marinato al fornoServire e accompagnarlo magari con una bella polentina 🙂

Coniglio marinato al forno

Precedente Arrosto "brasato" Successivo Straccetti di manzo all'aceto balsamico con peperoni