La Trippa alla romana è un secondo piatto molto sostanzioso e profumatissimo. La trippa era considerato un piatto povero. Non essendo una carne pregiata, veniva comprata da quella fascia della popolazione, che non poteva certo permettersi di comprare tagli costosi. Cucinati, però, con i giusti ingredienti, anche i piatti poveri possono risultare carichi di gusto e di profumi. Così, da qualche anno, si vede un ritorno alla tradizionale cucina povera, che la vede apprezzare sempre di più, da chi non immaginava che da frattaglie e tagli da scarto, potessero venir fuori simili squisitezze. Per la preparazione di questo piatto, ho utilizzato l’olio extravergine di oliva Ulisse dell’ Olearia Clemente.

trippa alla romana
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    60 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Trippa precotta 1 kg
  • Olio extravergine d’oliva 5 cucchiai
  • Aglio 2 spicchi
  • Cipolla 1
  • Carota 1
  • Sedano 1 costa
  • Alloro 1 foglia
  • Chiodi di garofano 3
  • Polpa di pomodoro 400 g
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Pecorino 80 g
  • Menta 4 foglie
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. trippa alla romana 2

    Passiamo ora alla preparazione della Trippa alla romana.

    In un tegame, mettere l’olio e l’aglio tritato piccolo e lasciare soffriggere a fuoco lento.

    Aggiungere il trito di cipolla carota sedano, i chiodi di garofano e la foglia di alloro, per profumare.

    Lasciare appassire, quindi aggiungere la trippa, tagliata a listarelle.

    Mescolare il tutto e lasciare insaporire per qualche minuto.

    Sfumare ora col vino bianco e, una volta evaporato, aggiungere una metà del formaggio e la polpa di pomodoro.

    Salare, impepare e lasciare cuocere a fuoco dolce, per circa 1 ora o fino a quando la trippa non risulterà ben cotta.

    Non dovrebbe essere necessario unire altri liquidi, in quanto la trippa stessa dovrebbe rilasciarne, ma, se dovesse essere necessario, aggiungere un po’ di acqua.

    Una volta che la trippa risulterà ben cotta, aggiungere il formaggio rimanente e le foglioline di mentuccia spezzettate.

    Mescolare bene, spegnere il fuoco e servire questa saporitissima e profumatissima Trippa alla romana.

    Buon appetito!

CONSIGLI

Potete anche leggere: TRIPPA CON FAGIOLI AL FORNO

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+, Pinterest ,Twitter e Instagram, seguitemi numerosi.

Se volete rimanere aggiornati tramite mail con le mie ricette, Iscrivetevi alla Newsletter!

 
0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *