Torta salata con zucchine e pancetta. Oggi Vi propongo una ricetta davvero molto  versatile, da gustare sia calda che fredda, che può anche essere considerata un piatto unico. Una sfiziosa idea da portare in una gita fuori porta o ad un pic nic e ancora, che potrebbe essere servita come antipasto, per accompagnare un aperitivo o da servire come finger food ad un buffet. Un guscio di pasta matta, che non necessita di lievitazione e senza burro, che può accogliere, dando sfogo alla fantasia, ripieni diversi e molto sfiziosi. Io, oggi, ho voluto farcirla con delle tenere zucchine, cubetti di pancetta e provola.

 

Torta salata con zucchine e pancetta

Ingredienti:

  • 150 g di farina 00
  • 70 ml di acqua molto fredda
  • 10 g di aceto bianco
  • 15 g di olio evo
  • sale qb
  • farina per spianare
  • 2 zucchine
  • 100 g di pancetta a cubetti
  • 100 g di provola dolce
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato
  • pepe
  • semi di papavero

Passiamo ora alla preparazione della Torta salata con zucchine e pancetta.

Mettere la farina, l’olio, il sale, l’aceto di vino bianco e l’acqua molto fredda in una ciotola abbastanza capiente ed impastare. Volendo, si può anche usare una planetaria.

Una volta impastati tutti gli ingredienti, avvolgere il panetto con della pellicola alimentare e lasciare riposare per almeno mezz’ora.

Nel frattempo, preparare il condimento.

Lavare le zucchine, spuntarle e ridurle a rondelle.

A questo punto potete scegliere due varianti: friggere le zucchine oppure trifolarle con uno spicchio di aglio. Io mi sono concessa una frittura questa volta, per cui mettere abbondante olio in una padella e far friggere appena le zucchine, che continueranno la loro cottura in forno, tirarle fuori con una schiumarola, salarle e metterle in un piatto con della carta assorbente, in modo che perdano parte dell’olio di frittura.

Riprendere il panetto, mettere della farina su una spianatoia e stendere la pasta con un mattarello, in modo da ricavarne una sfoglia sottile, un po’ più larga della base della teglia, in cui andrà a cuocere.

Oliare una tortiera antiaderente di 22-24 cm, arrotolare la sfoglia sul mattarello e stenderla dentro la teglia, rivestendo di pasta anche i bordi.

Mettere sul fondo le zucchine ben sparse e aggiungere la pancetta e la provola tagliati a cubetti piccoli.

Sbattere 2 uova, aggiungere poco sale, del pepe e il formaggio grattugiato e versare  sulle zucchine.

Ripiegare i bordi della pasta verso l’interno, spennellarli con dell’olio, mettendo anche dei semi di papavero.

Mettere in forno già caldo e cuocere per 20-25 minuti a 200°, coprendo con della carta di alluminio se il ripieno dovesse scurirsi troppo.

La Torta salata con zucchine e pancetta è pronta.

Buon appetito!

Potete anche leggere: Torta salata con carciofi e piselli

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE

Se volete rimanere aggiornati tramite mail con le mie ricette, Iscrivetevi alla Newsletter!

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+, Pinterest , Twitter e Instagram seguitemi numerosi.

  ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

 

 
0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *