Zucchine ripiene di seitan

La ricetta di oggi è per inaugurare la primavera che in queste giornate sembra quasi che non ne voglia sapere.
Queste zucchine mi riportano indietro nel tempo quando a prepararle era mia nonna…..
La mattina prestissimo si alzava e iniziava a preparare il pranzo per tutta la famiglia, io mi sedevo in cucina a fare colazione e mi perdevo a fissarla mentre con grande maestria si destreggiava in quella cucina con pentole, padelle e teglie tutte rovinate, ma che facevano capire quanto le avesse usate per cucinare sempre con grande amore e passione ogni giorno.
Lei preparava le zucchine alla sarda, con quelle che mio nonno portava dagli orti che coltivava anche lui con grande amore e passione e devozione. Io da piccola non amavo molto le verdure ma quelle zucchine le adoravo e non vedevo l’ora che me le preparasse. I profumi che si diffondevano per tutta la cucina del soffritto di cipolla e della polpa delle zucchine era qualcosa di inebriante che si infilava nelle narici e ti restava quel tanto da farti venire l’acquolina in bocca.
Il ripieno di queste zucchine non è quello che faceva la mia nonna ma prossimamente le preparerò così vi farò sognare di essere nella mia amata Sardegna.

Preparazione delle zucchine ripiene
Per prima cosa pulite le zucchine tagliatele a metà per il lungo e scavatele con un cucchiaino.
Tritate la polpa e tenetela da parte.
Ora mondate e tritate le altre verdure.
Pulite i pomodori e tagliateli a cubetti.
Pulite il prezzemolo e tenetelo da parte.
Tritate il seitan.
Prendete ora una casseruola e versate 2 cucchiai pieni d’olio extravergine d’oliva, lo scalogno tritato, la carota e il sedano tritati, e 2 cucchiaini di sale, lasciate insaporire qualche minuto poi aggiungete le foglie di alloro, le lenticchie rosse e continuate a cuocere, rimestando con un cucchiaio di legno.
Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.
Aggiungete la polpa delle zucchine e cuocete ancora a fuoco lento.
Aggiungete i pomodori tagliati a cubetti, aggiungete un po d’acqua e lasciate cuocere.
Quando tutte le verdure e le lenticchie saranno cotte aggiungete anche il seitan tritato e cuocete finché non sarà asciutto.
Lasciate raffreddare, poi mettete il composto in una boule, aggiungete il prezzemolo tritato e se risultasse troppo molle aggiungete un po’ di pangrattato.
Ora riempite le vostre zucchine e mettetele in una pirofila unta con olio extravergine d’oliva e due dita d’acqua.
Infornate a 180° per circa 20 minuti.
Controllate che siano cotte infilando una forchetta nella zucchina.
Ora potete servirle nei piatti accompagnandole da un’insalata mista.
Spero che vi sia piaciuta questa ricetta e vi do’ appuntamento a domani con un’altro piatto e magri un’altra storia!!!

Zucchine ripiene di seitan
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti delle zucchine ripiene
  • 4Zucchine (grandi )
  • 4scalogni
  • 1 costaSedano bianco
  • 2Carote
  • 1cipolla
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 50 gLenticchie rosse decorticate
  • 1 confezioneSeitan
  • 3Pomodori
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 1/2 bicchiereVino bianco
  • 2 foglieAlloro
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Farro con zucchine, pesto al basilico e bacche di goji Successivo Barrette energetiche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.