Tiramisù al limone

Share:
Condividi

Il tiramisù al limone è una variante estiva e fresca al classico tiramisù. Semplice e veloce da preparare, ideale come dessert di fine pasto, il suo gusto intenso ma piacevole di limone conquista tutti anche i più scettici e puristi! Sono estremamente contenta di questo risultato, i sapori sono tutti perfettamente equilibrati, la bagna al limoncello non è eccessiva e non altera il sapore, anzi lo esalta al punto giusto. Provatelo ;)

Tiramisù al limone, ricetta dessert fresco | Ho Voglia di Dolce

Ingredienti

  • 400 gr di savaiorardi ( un pacco )
  • 500 gr di mascarpone
  • 3 uova medie freschissime
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 2 limoni non trattati

Ingredienti per la bagna

  • 400 ml di acqua
  • 7 cucchiai di limoncello ( in alternativa succo di limone o d’ananas )
  • 60 gr di zucchero

Preparazione della bagna al limoncello

In un pentolino portate ad ebollizione l’acqua insieme allo zucchero ed un cucchiaio di succo di limone (facoltativo) mescolando per farlo sciogliere del tutto. Spegnete il fuoco, fate intiepidire ed aggiungete i  7 cucchiai di limoncello, mescolate e fate raffreddare.

Preparazione del tiramisù al limone

In un recipiente o planetaria montate i tuorli insieme allo zucchero fin quando il composto non diventa chiaro e spumoso e mettete da parte. In una ciotola ben pulita montate gli albumi a neve con qualche goccia di limone. In un’altra ciotolina, mettete il mascarpone e aggiungete qualche cucchiaio del composto di uova e zucchero precedentemente montato, mescolate per farlo ammorbidire.

Aggiungete il mascarpone al composto di tuorli e zucchero e continuate a montare con le fruste elettriche o la planetaria. In ultimo aggiungete gli albumi montati a neve e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto. La crema è pronta.

Inzuppate ogni savoiardo nella bagna al limoncello e disponetelo in una pirofilla. Ricoprite con la crema al mascarpone e cospargete lo strato con un po’ di buccia di limone grattugiata. Procedete in questo modo per gli altri strati (alternando savoiardi , crema e buccia di limone ) fino ad esaurimento degli ingredienti.

Terminate con l’ultimo strato di crema e decorate a piacere. Riponete il vostro tiramisù al limone in frigorifero per almeno 5-6 ore.

Conservate il tiramisù al limone sempre in frigorifero e consumarlo in tempi brevi.

N.b In questa ricetta le uova sono usate a crudo, verificate la loro freschezza. Se invece cercate un tiramisù senza uova cliccate qui e troverete un’altra mia versione!

Print Friendly
Vota questa ricetta:
Tiramisù al limone
  • 4.50 / 55

28 pensieri su “Tiramisù al limone

    • Ciao Adriana la buccia di limone grattugiata va messa nei singoli strati, e secondo il proprio gusto personale. Non bisogna mettere il limone nella crema, già c’è il limoncello nei savoiardi ;)

  1. Ciao,
    grazie per la ricetta!
    Stavo pensando di sostituire il mascarpone con la ricotta, è una modifica accettabile o rischio di alterare troppo il risultato finale?

    Grazie,

    Michele

  2. Ciao

    Io vivo in Cile, volevo sapere se posso usare metta mascarpone e meta crema o panna da montare o queso philadelphia? Qui il mascarpone e un po caro. La crema o panna se mezcla con el mascarpone liquida ho bisogna montarla prima ? grazie voglio fare questo tiramisu. !!!

    • Ciao Nicole, non ho mai provato il tiramisù con il formaggio Philadelphia ma puoi provare, in alternativa usa un formaggio meno acidulo. La panna deve essere montata. Fammi sapere ;)

  3. Ciao Valentina , oggi ho fatto oggi il Tiramisu con meta mascarpone e meta panna montata ed e venuta troppo buona e’ piaciuto moltissimo a la gente .Una domanda , Che significa due limoni non trattati ? Grazie !!!

  4. Ormai si può dire che l’ho fatto assaggiare a tutti e ricevo molti complimenti :D
    Ma i miei complimenti vanno a te, ottimo! Continuo a seguirti e a riproporre le tue ricette nella mia tavola.
    PS. ho usato il limoncello fatto in casa coi i miei bei limoni siciliani..da leccarsi i baffi :P
    Ciao :D

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>