Vellutata di quinoa, fagioli e porcini

Troppo buone le vellutate con questo tempo… ma avete mai provato a farle di quinoa!? Se siete armati di frullatore ad immersione, credetemi, nulla è impossibile. Io ci faccio di tutto e quando arriva questo tempo, le vellutate cominciano a diventare una delle mie pietanza preferite. E’ così che ho pensato di fare una vellutata di quinoa, perché ho ridotto in vellutata di tutto… ma la quinoa mai!

Come potevo tirarmi indietro, difronte ad un’idea così allettante!? Ma basta chiacchere, vi lascio alla ricetta.

vellutata di quinoaVellutata di quinoa, fagioli e porcini

Ingredienti x4:

  • 80g di quinoa
  • 80g di fagioli cannellini
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 cucchiaio di funghi porcini secchi
  • 1 spicchio piccolo di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe qb

Come prima cosa ricordatevi di mettere a bagno i fagioli ed i porcini la sera prima. Il giorno dopo mettete a lessare i fagioli.

Cominciate con il mettere a scaldare un goccio di olio extravergine di oliva con uno spicchio di aglio ed i porcini ben scolati.

Una volta che sono lessi i fagioli. togliete il fagioli dal fuoco e continuate con l’aggiungerli in padella.

Mettete a cuocere anche la quinoa. La quinoa cuoce con un rapporto di uno a due, cioè una parte di quinoa e due di acqua. Leggete bene sulla confezione, poiché alcune marche prevedono il risciacquo prima della cottura per la rimozione delle saponine.

Quando anche la quinoa è cotta, aggiungetela nella padella con i fagioli, aggiungete un rametto di rosmarino, 1/2 bicchiere di acqua e lasciate insaporire.

Quando tutta l’acqua sarà evaporata, togliete il rametto di rosmarino, lo spicchio di aglio, aggiustate di sale e frullate.

Frullate fin quando l’aspetto non sarà cremoso ed omogeneo.

Aggiungete un filo di olio extravergine di oliva e servite calda con l’aggiunta di qualche pezzetto di pane bruschettato.

Vi aspetto anche su: FacebookPinterestInstagramGoogle+

e su http://www.foodici.com/

Molte mie Ricette sono state pubblicate su https://www.facebook.com/www.ricette/
Grazie al Gruppo @RBR <3

Precedente Patate lesse alla menta Successivo Salmone al latte di cocco e paprika