Torta Pasqualina | Leggera

La Torta Pasqualina è una torta salata preparata nel periodo pasquale, tipica della Liguria, è presente in varie versioni in molti territori.

La versione originale prevede una sfoglia esterna ripiena di bietole e ricotta, con l’uovo intero (ovviamente senza guscio) sopra lasciato cuocere, il tutto coperto da un altro strato di sfoglia. Secondo la storia infatti gli ingredienti della torta pasqualina erano ingredienti riservati alle occasioni importanti.

Una torta che vanta di una lunga storia, io ve la propongo nella mia versione, più leggera e con la cicoria al posto delle bietole. Come si dice “necessità fa virtù” per far mangiare questo piatto anche al mio compagno ho dovuto utilizzare l’unica verdura che mangia.

Buona ricetta.

torta pasqualina

Torta Pasqualina

Ingredienti per 4 persone:

  • 500g di cicoria
  • 250g di ricotta
  • 4 uova
  • 500g di farina
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • acqua qb
  • sale
  • un goccio di latte

Come prima cosa preparate la pasta poiché avrà bisogno di riposare. Quindi utilizziamo la farina con   2 cucchiai di olio extravergine di oliva, acqua e sale. Impastate per bene e fate 8 palline. Lasciate riposare 20 minuti.

Intanto cuocete e ripassate la cicoria con l’aglio e 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Sciogliete la ricotta con qualche cucchiaio di acqua e mescolate con la cicoria.

Prendete la pasta e stendetela finemente, versate gli ultimi 2 cucchiai di olio extravergine di oliva in una ciotolina.

Prendete la teglia che avete scelto e copritela con carta forno. Cominciate con la prima sfoglia, ungetela con l’olio aiutandovi con un pennellino. Continuate così con quattro strati.

Riempite con la cicoria e la ricotta. Ora è il momento delle uova… una alla volta apritele sulla superficie, aggiustate di sale e coprite con la soglia. Ungete con olio sempre aiutandovi con un pennellino. Usate così le ultime 3 sfoglie rimaste.

Bucherellate la superficie aiutandovi con una forchetta, facendo attenzione a non bucare il tuorlo.

Spennellate la superficie della torta con un goccino di latte e infornate a 170° fin quando la torta non apparirà colorita, all’incirca 40 minuti.

La ricetta è finita, spero vi sia piaciuta, alla prossima.

Vi aspetto anche su: FacebookPinterestInstagramGoogle+

e su http://www.foodici.com/

Molte mie Ricette sono state pubblicate su https://www.facebook.com/www.ricette/
Grazie al Gruppo @RBR <3

Ricette light, Ricette salate , , , , , , , ,

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Zucchine pasticciate | Piatto unico Successivo Bagels senza glutine | Semplici e veloci