Sorrentina light

La sorrentina light!? Possibile? Certo! Tutto,o quasi, è riproducibile in versione light. Molto spesso si pensa che light sta ad insipido, triste, sciapo ecc.. ma se lo si sa fare non è così.

Quando si decide di adottare un regime dietetico sano e leggero, nella maggior parte dei casi, si fallisce perché si comincia a cucinare senza sapore e pietanze asciutte o peggio ancora a vivere di insalata. Mangiare bene non vuol dire intristirsi o, drasticamente parlando, smettere di mangiare. Mangiare bene è rispettare il nostro il organismo, soddisfarlo e nutrirlo in modo equilibrato e appagante.

Uno dei modi, che mi piace di più, per condire la pasta è con i pomodorini freschi, fatti appassire in padella con aglio olio e basilico. A mio dire, si tratta di una pasta veramente leggera l’importante è non far sfriggere l’olio in padella. Questa volta, con la stessa tecnica, ho fatto una sorrentina leggera e buonissima!

Vediamo insieme come ho fatto.

sorrentina light

Sorrentina Light

Ingredienti per 2 persone:

  • 140 gr di mezze maniche (io come sempre senza glutine)
  • 150 gr di pomodori ciliegino
  • 150 gr di mozzarella light
  • basilico secondo i gusti
  • olio, sale
  • 1 spicchio di aglio

Mettete da subito a scaldare l’acqua per la pasta. Per fare questo sughetto ci vogliono, si e no, 20 minuti.

A questo punto prendete una padella dai bordi alti, io uso la wok in modo che non ho bisogno di tanto olio. Mettete l’aglio, i pomodorini lavati e tagliati a metà ed il nella padella e accendete la fiamma. A questo punto i pomodorini, grazie al calore della fiamma e al sale, perderanno il loro succo e, quest’ultimo, andrà ad ammorbidire l’aglio. Quando i pomodorini cominceranno a perdere acqua, unite un filo di olio, le foglie di basilico e lasciate cuocere per 10 min.

Se l’acqua bolle, buttate la pasta. A 5 minuti, dalla fine della cottura della pasta, unite la mozzarella fatta a dadini (lasciandone qualche dadino da parte per aggiungerlo nell’impiattamento) nella padella dei pomodorini.

Aggiungete 2 cucchiai di acqua di cottura della pasta nel sugo. Scolate la pasta 2 minuti prima e aggiungetela al sugo. Mescolate per 1 minuto e impiattate.

Sentirete quanto è buona! Io la adoro.

Spero la ricetta vi sia piaciuta.

Vi aspetto anche su

Facebook http://www.facebook.com/vivereunahappylightlife/

Pinterest http://it.pinterest.com/happylightlife/

Instagram http://www.instagram.com/happylightlife/

Google+ https://plus.google.com/u/0/100050268158484883525

 

Primi piatti , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Filetto di Rombo gratinato Successivo Crostata senza burro

12 commenti su “Sorrentina light

  1. Annamaria il said:

    Un primo piatto leggero senza rinunciare al gusto. Da te trovo sempre ottimi suggerimenti. Grazie!

  2. Un primo piatto leggero, senza rinunciare al gusto..proprio quello che cercavo. Proverò la tua ricetta.

  3. Un piatto leggero senza rinunciare al gusto…proprio quello che cercavo. Proverò la tua ricetta 🙂

I commenti sono chiusi.