Smoothie… Il gusto di cominciare bene

Avete mai sentito parlare degli smoothie!? Smoothie è un termine Figo per dire frullati, possono essere di frutta e/o di verdura. Hanno un alto potere saziante, per questo, io li consumo soprattutto a colazione. Possono essere a base acquosa, cioè reso liquido aggiungendo acqua o, altrimenti, latte che di soia, di kamut, di mandorla o qualsiasi voi preferiate.
Questa mattina l’ho preparato così

Smoothie banana e avena

1 banana
1 cucchiaino di avena
4 fragole essiccate (anche se è meglio optare per frutta fresca)
latte di kamut (che non ricomprerò)

ho messo tutto nel mixer ed ho ultimato aggiungendo dei semi di chia. Questa è davvero una colazione ottima ricca di vitamine e nutrienti. Ho pensato di aggiungere avena e semi di chia per aggiungere una buona quantità di fibre e aiutare a regolarizzare le funzioni intestinali.

Sbizzarritevi nella creazione dei vostrismoothie.. io adoro anche kiwi, sedano e mela. Divertitevi a sperimentare il gusto che si crea nell’unione tra frutta e verdura. Scoprirete gusti nuovi e un nuovo senso di appagamento. Il vostro corpo si sazierà e si nutrirà, allo stesso tempo, senza rinunciare al gusto.

Seguitemi su instagram dove pubblico ogni giorno i miei esperimenti culinari 😀

http://www.instagram.com/happylightlife

o su facebook http://www.facebook.com/vivereunahappylightlife

Alimentazione, Ricette light , , , , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Gnocchi senza glutine Successivo Alimentazione crudista... tortino raw