Pinza dell’ Epifania – Pinza dea Marantega

Ho conosciuto questo dolce per caso, la pinza dell’Epifania il cui vero nome è Pinza dea Marantega è un dolce veneto composto maggiormente di farina di mais e frutta secca.

Io ho optato per una mia versione, anche perchè oltre la mia ne troverete molte, poichè la frutta candita a casa mia non è molto gradita. Troverete quindi: cioccolata fondente, uvetta e datteri.

Sono davvero entusiasta di questa ricetta, la farina di mais è una delle poche farine che posso permettermi di mangiare.

Si chiama pinza dea Marantega perchè a Venezia la befana viene chiamata così. Questo dolce si descrive da solo, quindi vi lascio alla ricetta e Buona Epifania!

pinza dell'epifania

Pinza dell’Epifania – Pinza dea Marantega

Ingredienti:

  • 150g di farina di mais (tipo fioretto)
  • 100g di farina di farro integrale
  • 80g di zucchero
  • 50g di uvetta
  • 40g di gocce di cioccolato fondente
  • 1 fialetta di aroma all’arancia
  • 5 datteri spezzettati
  • 50g di burro
  • 750ml di latte
  • 8g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Per prima cosa mettete ad ammollare l’uvetta con dell’acqua. Intanto mettete il latte a bollire in una pentola, con il pizzico di sale e la fialetta di aroma all’arancia.

Mentre il latte si scalda preparate 150g di farina di mais, unita a 100g di farina di farro, al lievito e ad 80g di zucchero.

Quando il latte bolle unite il mix di farine e zucchero e mescolate con una frusta per evitare grumi.

Se il composto appare troppo duro unite un goccio di acqua. Il composto deve essere abbastanza denso. Cuocete ancora 5 minuti, sempre mescolando, dopodiché togliete dal fuoco.

Unite  l’uvetta, i datteri spezzettati e mescolate bene. Ora unite il burro e le gocce di cioccolata e mescolate in modo che entrambi si sciolgano per bene.

Foderate una teglia rettangolare con carta da forno e versate al suo interno l’impasto, Livellate e cospargete la superficie con un po di zucchero, in modo che con il calore si formi una crosticina.

Infornate a 180° per 40 minuti.

Sentirete che profumo e che sapore!

Molte mie Ricette sono state pubblicate su https://www.facebook.com/www.ricette/
Grazie al Gruppo @RBR <3
Vi aspetto anche su: FacebookPinterestInstagramGoogle+

e su http://www.foodici.com/

Vi aspetto su:

http://www.facebook.com/vivereunahappylightlife/

http://it.pinterest.com/happylightlife/

http://www.instagram.com/happylightlife/

Precedente Purè di patate light | HappyLightLife Successivo Zucca alla marinara | HappyLightLife