Piadina ricetta senza glutine, di grano saraceno e salvia.

A chi non piace la piadina!? Quella romagnola, saporita che ti riempie la bocca. Ma, ahimè, non tutti possiamo godere di questo piacere. Quando ho voglia di piadina, io, opto per la mia… una piadina ricetta  senza glutine.

Ne faccio varie versioni ma, questa volta, ho optato per l’utilizzo della farina di grano saraceno aromatizzandola con pezzetti di salvia. Devo dire che è una delle versioni che mi ha soddisfatto di più.

Ma senza che mi dilunghi troppo, veniamo alla ricetta.

piadina ricetta

Piadina senza glutine di grano saraceno e salvia

con salmone affumicato, pomodori e yogurt greco

Per 10/12 piadine:

  • 250 gr di farina di grano saraceno
  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • 1 pizzico di sale
  • 5 foglie di salvia sminuzzata
  • acqua

Partiamo con il primo consiglio: la farina di grano saraceno è molto collosa quindi aggiungetela un po per volta. Cominciate con il mettere la farina in una terrina e versate l’olio, la salvia sminuzzata ed il sale.

A questo punto potete cominciare ad aggiungere l’acqua. Se avete una spatola potete lavorare l’impasto con questa, altrimenti, anche una forchetta va bene.

Quando l’impasto sarà abbastanza omogeneo e modellabile, potete cominciare a lavorarlo con le mani. Impastate per bene e quando l’impasto non si attaccherà più alle mani è pronto.

Potete ora dividerlo in più parti. Con queste dosi, di solito, mi vengono 10 massimo 12 palline.

Mettete la pallina tra due fogli di cartaforno e cominciate ad appiattire con il mattarello dando man mano una forma circolare.

Bene, il più è fatto. A questo punto non vi resta che procedere con la cottura. Scaldate una padella antiaderente e fate cuocere almeno 5 minuti per lato. La piadina inizierà ad abblustolirsi e diventerà croccante.

Adesso potete sbizzarrirvi con la farcitura. Io ho farcito con yogurt greco e salmone, ho aggiunto qualche fetta di pomodoro e dell’altra salvia. Il sapore rustico della salvia con la freschezza della salvia e il sapore deciso del salmone, incontra l’acidità dello yogurt e… si è proprio cosi, è buonissima!

Spero la ricettavi sia piaciuta.

Vi aspetto anche su

Facebook http://www.facebook.com/vivereunahappylightlife/

Instagram http://www.instagram.com/happylightlife

Pinterest http://it.pinterest.com/happylightlife/

Google+ https://plus.google.com/u/0/100050268158484883525

Pane , , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Ricetta Hummus di ceci e tahina Successivo Ricette fiori di zucca: Pasta fiori e alici