Pane integrale ai semi di lino

Come avrete capito non smetto mai di cercare il pane perfetto. Ebbene si, perché il fatto di non poter mangiare il frumento mi ha dovuto far abbandonare l’idea di mangiarmi ancora quel bel pane con la crosta fragrante e la mollica soffice… scuro, integrale multicereale… Dopo mille tentativi, devo ammettere che, di cose buone me ne sono uscite molte quindi perché demordere!? Questa volta ho provato a fare il pane integrale ai semi di lino.

Vi assicuro che il profumo promette bene, anzi benissimo, l’aspetto è goloso ed io non vedo l’ora di mangiarlo! 😀 Ho trovato questa ricetta per caso, sfogliando un giornale della Riza e appena vista la foto mi è venuta fame, quindi ho deciso di provarlo. Devo ammettere, però, che la loro foto non rispecchia il risultato da me ottenuto.

Ok, bando alle ciance, vi lascio agli ingredienti e a tutti i passaggi delle ricetta.

pane integrale

Pane integrale ai semi di lino

Ingredienti per un filoncino:

  • 200 gr. di farina di segale
  • 200 gr. di farina di riso
  • 25 gr. di lievito di birra fresco
  • 40 gr. di semi di lino
  • 150 ml. di acqua
  • 1 cucchiaio di sciroppo di acero o miele di acacia
  • 1 pizzico di sale

So che avrete notato la grande quantità di lievito. Di solito 25gr di lievito di birra servono per 500 gr. di farina ma questa volta stiamo trattando con della farina abbastanza “dure”. Noterete anche che l’impasto in se sarà abbastanza rigido.

Per prima cosa mettete in ammollo i semi di lino per almeno 2 ore. Sciogliete il lievito in acqua tiepida.

Create un vulcanetto con le due farine e inserite al centro i semi di lino e lo sciroppo di acero. Aggiungete il lievito e cominciate ad impastare. Man mano che impastate vi renderete conto della quantità di acqua che vi servirà.

Formate una palla e lasciate lievitare l’impasto, coperto da un panno umido per circa un’ora.

Trascorsa questa ora impastate di nuovo e date forma alla vostra pagnotta, poggiatela su di una teglia foderata da carta forno e lasciatela riposare ancora un po’, in modo che lieviti ancora, raddoppiando il suo volume.

Infornate a 200° per 35 minuti, inumidendo di tanto in tanto la superficie della pagnotta.

Per vedere se il pane è cotto battete sulla base del pane, dovrà suonare a vuoto.

Vi aspetto anche su

Facebook InstagramGoogle+Pinterest

Lievitati, Pane, Ricette light , , , , , , , , ,

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Polpette di pesce | Ricetta leggera senza uova Successivo Estrattore: riutilizzare le fibre.

2 commenti su “Pane integrale ai semi di lino

    • Grazie! Ti premetto che io li infilo ovunque:) Però questo pane mi ha stupito… è veramente ottimo! Se lo provi aspetto di sapere cosa ne pensi :*

I commenti sono chiusi.