Pagnotta di farro integrale

Ho fatto una pagnotta di farro. Ho scelto il farro perché si tratta di una graminacea ricca di proprietà; contiene molte fibre, vitamine e nutrienti.

E’ un cereale ad alto contenuto di proteine. Proprio per questo, il farro è consigliato nelle diete dimagranti, grazie all’alto contenuto di fibre e proteine, è in grado di donare in fretta un senso di sazietà. In più stiamo parlando di un cereale a basso indice glicemico, che come abbiamo visto qui, una caratteristica molto importante per chi vuole perdere peso.

pagnotta di farro

Pagnotta di farro integrale

  • 250 gr di farina di farro integrale
  • 1 cucchiaino di sale, scarso
  • 4 gr di lievito di birra istantaneo
  • 1/2 cucchiaino di zucchero ( serve per far reagire il lievito istantaneo)

Se avete tempo, potete anche optare per l’utilizzo del lievito di birra fresco. Vi verrà sicuramente una pagnotta più lievitata e con una bella mollica. Ma, vi assicuro, che anche con il lievito di birra istantaneo il risultato è buono.

Cominciamo con il mettere il lievito in un po’ di acqua con il cucchiaino di zucchero.

Intanto cominciamo ad impastare la nostra pagnotta. Prendiamo la farina e aggiungiamo poco per volta l’acqua. Prima di finire di impastare ricordatevi di aggiungere il lievito sciolto nell’acqua.

Una volta ottenuto un bel panetto omogeneo lasciatelo riposare per almeno 1 ora, oppure in forno spento ma scaldato a 50°. Se fa freddo mettete l’impasto in una ciotola e coprite con pellicola e un piumone in modo da creare un ambiente caldo intorno la pasta. Ovviamente se avete optato per il lievito di birra fresco il tempo di lievitazione è maggiore, io quando lo faccio lo lascio lievitare anche 5/6 ore, poi dipende sempre dalla quantità di lievito che usate ma torniamo alla ricetta.

Una volta raggiunta la lievitazione che vi soddisfa è ora di andare in cottura. In base a quanto avrà lievitato potrete scegliere se dividere in due o fare una pagnottina. Io, come potete vedere dalle immagini, ho lasciato la pagnotta intera.

Potete infornare a 180° per 30/40 min. Dipende dalla potenza del forno, quindi tenete sempre d’occhio la cottura.

Spero la ricetta vi sia piaciuta.

vi aspetto su

facebook http://www.facebook.com/vivereunahappylightlife/

Instagram http://www.instagram.com/happylightlife/

Pinterest http://it.pinterest.com/happylightlife

Google+ https://plus.googleapis.com/100050268158484883525/posts/THCGxfiGQua

 

Lievitati

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Indice Glicemico Successivo Spaghetti scampi e pachino