Mezze maniche melanzane e canocchie

Tutto nasce da una puntata di masterchef… Beatamente sdraiati sul divano guardavamo il nostro programma preferito, quando ad una prova in esterna, ad una delle concorrenti, viene affidato il compido di cucinare le canocchie, o pannocchie di mare. Bè…il mio compagno, come le donne incinta, quando vede una cosa che gli piace…viene sopraffatto dalla voglia… io, che sono un angelo sceso in terra, faccio il meglio per accontentarlo 😛 . Con qualche rimanenza della settimana in frigo, nascono cosi le mie mezze maniche melanzane e canocchie.

 mezze manicheMezze Maniche melanzane e canocchie

Ingredienti x2

  • 100 gr di mezze maniche (rummo gluten free)
  • 6 canocchie medie
  • 1 scalogno
  • olio
  • 1 costa di sedano
  • 6 pomodori piccadilly
  • vino bianco
  • melanzana (non esagerate con la quantità altrimenti copre il sapore del pesce)

Collage

  1. Prepariamo il soffritto che accoglierà il nostro pesce. Per prima cosa mettiamo a scaldare un po di olio con lo scalogno tagliato a pezzettini, il sedano triturato e i piccadilly della grandezza che preferite e facciamo appassire per bene i pomodorini.
  2. Una volta appassiti, andiamo ad aggiungere le nostre melanzane, tagliate come volete. Io ho optato perla forma a dadini in modo che si cuocesse bene e in fretta.
  3. Mettiamo su la pentola con l’acqua per la pasta…e regolatevi con la cottura della pasta. Ad esempio la mia rummo doveva cuocere 12 min quindi ho buttato la pasta 2 min prima di aggiungere le canocchie al sugo. Una volta appassite le melanzane, la casa già sarà invasa di profumo, aggiungiamo le nostre meravigliose canocchie o pannocchie di mare e irroriamo con il vino bianco.
  4. Mescoliamo il tutto e lasciamo cuocere per10 min. A due min dalla fine della cottura ioho preso 3 delle mie canocchie e ne ho estratto la polpa, lasciandola poi cuocere ancora con il resto delsugo
  5. Scoliamo la pasta e saltiamo un poco in padella, giusto per mantecare per bene il sughetto.

Il gioco è fatto… non vi resta che impiattare come più vi piace. Io ho lasciato 1 canocchia intera a testa, da aggiungere nel piatto.

Spero la ricetta vi sia piaciuta.

Vi aspetto su

Facebook http://www.facebook.it/vivereunahappylightlife

Instagram: http://www.instagram.com/happylightlife

Primi piatti , , , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Polpo in insalata con cavolo cappuccio Successivo Rotolo di grano saraceno light